Futurability.

L'Italia del futuro raccontata da 100 protagonisti dell'economia

Contributi
Pietro Luigi Giacomon, Enzo Rullani
Livello
Dati
pp. 98,      1a edizione  2019   (Codice editore 10614.3)

Futurability. L'Italia del futuro raccontata da 100 protagonisti dell'economia
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788891795106

In breve

Il volume presenta i risultati di un’indagine promossa da CFMT e realizzata da ProperDelMare Consulting in collaborazione con AstraRicerche, intervistando 100 manager ed esperti di settore sulla possibile evoluzione del Terziario in Italia tra il 2019 e il 2021. Le imprese si domandano quanto potranno essere competitive nel loro attuale modello di business. Le risposte che ne risultano sono tante e diverse: proprio questo è il senso di Futurability: un invito al lettore a misurarsi sul sentiero tracciato da esperti e operatori da tempo presenti sul campo, senza nascondere le differenze e divergenze esistenti tra le loro visioni del futuro possibile.

Presentazione del volume

Che cosa ci aspetta nel prossimo futuro?
In un mondo dove tutto sta cambiando, giorno per giorno, il futuro è incerto: non solo nebuloso ma, spesso, inaffidabile, minaccioso. Per le persone, certo, ma anche per le imprese, che si domandano quanto potranno nei prossimi anni essere competitive nel loro attuale modello di business. Sono sempre di più i casi in cui, a questa domanda, mancano risposte convincenti, utili per decidere come comportarsi in tema di investimenti da fare, di rischi da assumere, di reti di relazioni da stabilire.
È proprio a queste domande che questo volume cerca di rispondere, utilizzando i risultati di un'indagine promossa da CFMT e realizzata da ProperDelMare Consulting in collaborazione con AstraRicerche, intervistando 100 manager ed esperti di settore sulla possibile evoluzione del Terziario in Italia tra il 2019 e il 2021.
Le risposte che ne risultano sono tante e diverse, non solo perché la rivoluzione tecnologica e sociale in corso attraversa settori e situazioni molto differenti, ma anche perché - tra gli intervistati - ci sono, sì, idee convergenti sui cambiamenti attesi, ma anche opinioni dissonanti o divergenti. Che segnano i confini di un futuro possibile non predestinato, ma aperto alle sperimentazioni e alle idee di ciascuno, da costruire, dunque, con intraprendenza, facendo leva sulle proprie capacità distintive.
Ogni viaggio di esplorazione, tuttavia, non può partire da zero, ma ha bisogno di una "mappa" che raccolga quanto si è imparato dalle esperienze altrui, per non sbagliare percorso e per andare verso mete ragionevolmente raggiungibili.
È proprio questo il senso di Futurability: un invito al lettore a misurarsi sul sentiero tracciato da esperti e operatori da tempo presenti sul campo, senza nascondere le differenze e divergenze esistenti tra le loro visioni del futuro possibile. Perché il futuro, oggi, non si prevede: si fa. Scommettendo sulle proprie idee e capacità.

Indice

Pietro Luigi Giacomon, Prefazione
FuturAbility
People
(Skill gap; Eternal newbies; Nuovi lavori, indebolimento di altri; Smart working tra domanda e offerta differenti; People: riflessioni conclusive)
Technology
(Big Data, software predittivi, AI e robot; Chatbot; 5G; Social commerce; Il negozio digitale per comunicare e i pagamenti veloci; Food delivery pervasivo; Vittoria del modello Airbnb; Social media pervasivi nel turismo; Virtual experiences nel turismo; Sharing nella mobilità; Logistica green; Logistica iperefficiente, shared, digitale; Logistica "autonoma" e robot; Technology: riflessioni conclusive)
Business
(Meno avere, più accedere; Acquisto etico: prodotti ecologici; Acquisto etico: "Italia first"; Acquisto etico: acquista e dona; Un Paese di vecchi; Un Paese più motivato alla salute e benessere; Digital & Care; Il negozio della catena ma di prossimità, i nuovi leader tra le superfici e il dubbio sui centri commerciali; Crescita delle Private Labels (PL/MDD); Sempre più fornitori; La rottura delle categorie; Nuovi punti di consegna per l'e-commerce; Meno fornelli, più cibo; La polarizzazione dei ristoranti; Nuovi target per il turismo; Condhotel; La terziarizzazione dell'economia e dell'industria; Business: riflessioni conclusive)
Metodologia
(L'idea della ricerca; La fase preparatoria; Le interviste; Le tematiche dell'indagine)
Enzo Rullani, Postfazione. Il senso del futuro nella transizione digitale: allungando lo sguardo...
Ringraziamenti
Gli autori e i curatori
FuturAbility. Il Learning Path






Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access