La formazione valutata

Collana
Livello
Dati
pp. 240,      1a edizione  1993   (Codice editore 207.1.4)

La formazione valutata
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820472627

Presentazione del volume

La notevole espansione delle attività formative ha comportato - come prevedibile - un aumento della incertezza circa la qualità effettiva della gran mole delle attività realizzate.

E' un problema che riguarda sia il soggetto pubblico, che le imprese e i singoli utenti.

II libro propone un approccio di valutazione teoricamente fondato e metodologicamente riferito alle diverse forme in cui sì realizza l'azione formativa (sia extra che intra-aziendale).

All'impostazione teorica e metodologica del problema si è affiancata una applicazione empirica, con lo studio di nove casi.

Si tratta pertanto di un volume utile per tutti coloro che, per interessi teorici o necessità operative, hanno bisogno di uno strumento che affronti in modo diretto la valutazione della qualità della formazione.

Indice

• Presentazione, di Michele Colasanto

• Introduzione, di Stefano Palumbo
* Un duplice percorso di studio
* Soggetti e criteri della valutazione della formazione
* Riferimenti bibliografici

PARTE PRIMA: GLI ELEMENTI COSTITUTIVI DELL'INDAGINE

• Il disegno della ricerca, di Silvia Cortellazzi
* Il quadro di sfondo dell'indagine
* La valutazione nel settore pubblico e in quello privato
* L'efficacia e l'efficienza Normativa
* I soggetti della valutazione
* Oggetto, tipo e ambiti della valutazione
* Lo svolgimento della ricerca. I contributi disciplinari

• Efficacia ed efficienza nel processo formativo: criteri per l'approccio valutativo, di Dario Nicoli
* Premessa: enfasi valutativa e ambivalenza degli intenti
* Formazione in senso progettuale: strumento per il cambiamento
* La valutazione tra progetto e relazionalità
* I tre livelli dell'intervento valutativo
* Indicatori di efficacia e di efficienza delle azioni formativi
* Pianificazione e progettazione Normativa
* Programmi di aggiornamento e formazione
* del personale
* Servizi informativi e promozionali
* Orientamento e/o selezione
* Ergonomia
* Personalizzazione didattica
* Servizi per allievi svantaggiati
* Stages aziendali e tirocini formativi

• Il bilancio dell'azione Normativa: una sintesi tra l'efficacia e l'efficienza, di Giuseppe Giovannellì
* Premessa
* Efficienza
* Efficacia
* Produttività
* Il bilancio del corso e gli indici di efficienza e di efficacia

• Ipotesi di costruzione di indici di efficacia, di Clemente Lanzetti
* Criteri metodologici e natura degli indicatori
* Formazione degli indici e analisi multivariata
* Indici di base o settoriali
* Indici compositi
* Precisazioni sulla tecnica multivariata
* Analisi delle corrispondenze multiple
* Utilità e forma delle rappresentazioni nell'analisi delle corrispondenze
* La cluster analysis

• La griglia di rilevazione dei dati, di Silvia Cortellazzi
* La scheda di rilevazione


PARTE SECONDA: LA RILEVAZIONE SUL CAMPO


• Note metodologiche, di Stefano Palumbo
* I criteri adottati per la selezione dei casi
* Le tecniche di ricerca utilizzate


• Analisi sul campo, di Silvia Cortellazzi
* Caso A. Operatore
* Caso B. Programmatore
* Caso C. Esperto di informatica gestionale
* Caso D. Analista di sistemi
* Caso E. Software evaluator
* Caso F. Programmatore
* Caso G. Produttore di software applicativo
* Caso H. Programmatore
* Caso I. Progettista di software
PARTE TERZA: L'APPROCCIO DISCIPLINARE NELL'ANALISI DEI CASI

• Efficacia ed efficienza nel processo formativo: analisi degli studi di caso e verifica dello strumento, di Dario Nicoli
* Dinamica relativa agli allievi
* Occupazione e soddisfazione ex allievi
* Figure professionali innovativi
* Pianificazione e progettazione Normativa
* Fase operativa
* Raccordo con il mondo del lavoro e partnership
* Requisiti iniziali ed obiettivi
* Valutazione formativo-didattica
* Numero docenti e programmi di aggiornamento/ formazione
* Servizi informativi-promozionali, di orientamento e selezione
* Personalizzazione didattica e servizi per allievi
* Ergonomia
* Stages aziendali e tirocini formativi
* Indicatori emergenti dall'area della valutazione
* Normativa
* Indicazioni specifiche
* Indicazioni di ordine generale

• I casi analizzati alla luce dei risultati dei bilanci, di Giuseppe Giovannelli
* Premessa
* Gli indici di costo
* I risultati della ricerca
* Corsi organizzati da un centro di formazione
* professionale
* Corsi organizzati in azienda
* Nota conclusiva

• I casi analizzati alla luce dell'approccio metodologico-statistico, di Clemente Lanzetti
* Il metodo e gli strumenti di rilevazione
* Illustrazione di alcuni indici

PARTE QUARTA: ELEMENTI PER UNA BIBLIOGRAFIA RAGIONATA

• La valutazione di efficacia-efficienza dei processi Tornativi: indicazioni per una bibliografia, di Alberto Vergani
* La valutazione aziendale della formazione
* Valutazione istituzionale della formazione: letteratura straniera
* La valutazione istituzionale della formazione in lingua italiana
* Riferimenti bibliografici
* La valutazione aziendale della formazione. Bibliografia
* Valutazione istituzionale della formazione: letteratura straniera. Bibliografia
* La valutazione istituzionale della formazione in lingua italiana. Bibliografia

• Considerazioni conclusive







Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità