La violenza indicibile. L'aggressività femminile nelle relazioni interpersonali
Contributi
Silvia Mazzoni, Maria Garro, Stefano Ruggieri, Floriana Sarrica, Elena Buccoliero, Cinzia Novara, Floriana Romano, Valentina Petralia, Paola Miano, Cristina Vultaggio, Aluette Merenda, Angela Maria Di Vita, Erika Dolce
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,   1a ristampa 2018,    1a edizione  2012   (Codice editore 1244.5)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820411411

In breve
Il tema dell’aggressività femminile viene qui affrontato attraverso contributi teorico-empirici riferiti alle sue svariate manifestazioni e ai relativi contesti interpersonali; in particolare, il testo approfondisce i temi della violenza della donna nella relazione di coppia (eterosessuale e omosessuale), l’abuso sull’infanzia a opera della madre, lo stalking, il mobbing e il bullismo al femminile, la rappresentazione della donna violenta nel cinema e nella letteratura.
Utili Link
Il Venerdì Bulle e pupe (di Annalisa D'Aprile)… Vedi...
Psicologia di Comunità Recensione (di Valeria Granatella)… Vedi...
Terapia Familiare Recensione (di Antonia Luppino)… Vedi...
Quaderni di Gestalt Recensione (di Barbara Crescimanno)… Vedi...
Gioia! Quando lei picchia lui (di Rossana Campisi)… Vedi...
Presentazione del volume

L'espressione della violenza nelle relazioni familiari è da alcuni anni oggetto di interesse in ambito sociologico, psicologico e giuridico. Le riflessioni teoriche e gli studi empirici sul tema hanno dato ampio spazio prevalentemente all'esercizio di violenza da parte dell'uomo, lasciando sullo sfondo altre tipologie di relazioni disfunzionali ove la violenza viene perpetrata dalla donna. L'aggressività femminile è invece tutt'altro che rara, e se esiste un generale consenso sul fatto che gli uomini mostrino livelli più elevati di aggressione fisica rispetto alle donne, è pur vero che le differenze risultano essere piccole e moderate, evidenziando che anche le donne possono essere promotrici del comportamento aggressivo avente intenzione di ferire o nuocere a qualcuno.
Il volume affronta il tema dell'aggressività femminile attraverso contributi teorico-empirici riferiti alle sue svariate manifestazioni e ai relativi contesti interpersonali; nello specifico, vengono approfonditi i temi della violenza della donna nella relazione di coppia (eterosessuale ed omosessuale), l'abuso sull'infanzia ad opera della madre, lo stalking, il mobbing e il bullismo al femminile, la rappresentazione della donna violenta nel cinema e nella letteratura.
Il volume si rivolge agli studenti delle lauree triennali in Scienze e tecniche psicologiche e delle lauree magistrali in Psicologia clinica e Psicologia sociale, ma anche ai professionisti e operatori impegnati, anche in campo preventivo, nell'ambito delle relazioni d'aiuto.

Alessandra Salerno è psicoterapeuta, professore associato in Psicologia dinamica presso l'Università di Palermo, didatta dell'Accademia di Psicoterapia della Famiglia. Da anni si occupa di tematiche inerenti la coppia e le relazioni familiari. Tra le sue pubblicazioni: Vivere insieme. Tendenze e trasformazioni della coppia moderna (Il Mulino, 2010); con A.M. Di Vita, La valutazione della famiglia (FrancoAngeli, 2005) e Genitorialità a rischio. Ruoli, contesti e relazioni (FrancoAngeli, 2004).
Sebastiana Giuliano è psicologa, specializzanda in Psicoterapia della Famiglia, socia-volontaria e membro del consiglio direttivo della "Casa di Tutte le Genti" di Palermo. Da alcuni anni collabora con la cattedra di Teoria e tecnica dell'intervento clinico con le famiglie dell'Università di Palermo in ricerche sui temi della sterilità di coppia, dello stalking e della violenza nelle coppie omosessuali.

Indice


Gli Autori
Silvia Mazzoni, Prefazione
Alessandra Salerno,
Sebastiana Giuliano, Introduzione
Maria Garro,
Stefano Ruggieri, Il comportamento aggressivo: una peculiarità dell'uomo?
(Introduzione; Cos'è l'aggressività; Le teorie esplicative del comportamento aggressivo; Gli uomini sono davvero più aggressivi delle donne?; Conclusioni; Bibliografia)
Alessandra Salerno, "Quello che gli uomini non dicono". La violenza nascosta nelle relazioni di coppia
(Introduzione; Le questioni metodologiche; Le questioni teoriche; Le origini della violenza; Ferite visibili e invisibili: le forme della violenza; Effetti psicologici e incastro di coppia; Conclusioni; Bibliografia)
Alessandra Salerno, Floriana Sarrica, Trasmissione intergenerazionale della violenza e intervento clinico
(Introduzione; Trasmissione intergenerazionale della violenza; Prevenzione e trattamento della violenza di coppia; Una storia clinica; "Mi tiene in pugno"; La famiglia di origine di Roberto; Il viaggio di Roberto; Bibliografia)
Sebastiana Giuliano, Il lato oscuro della luna: uomini vittime di stalking
(Introduzione; Stalkers: uomini e donne a confronto; Vittime in segreto; Quale intervento per le donne stalker e quale sostegno per le vittime?; Bibliografia)
Sebastiana Giuliano, Il doppio svelamento: la violenza nelle relazioni lesbiche
(Introduzione; IPV: similitudini e differenze tra coppie lesbiche e coppie eterosessuali; Le ricerche: violenza versus abuso; Implicazioni cliniche; Bibliografia)
Elena Buccoliero, Ragazze vittime, ragazze prepotenti
(Il bullismo c'è anche tra le ragazze?; La storia; Il bullismo, le prepotenze, i ruoli; Alcuni dati di ricerca; Conclusioni; Bibliografia)
Cinzia Novara, Floriana Romano, Valentina Petralia, Le donne non mobbizzano: l'alibi del "gentil sesso"
(Introduzione: donne al lavoro tra storia e innovazione; Cosa è il mobbing; Mobbing di genere: esiste davvero?; I numeri delle ricerche; L'organizzazione "maschia"; Una chiave di lettura: rappresentazioni di gender secondo Goffman; Bbliografia)
Paola Miano, Cristina Vultaggio, Solo se malato: la simulazione della patologia nella Sindrome di Münchausen per Procura
(Introduzione; I disturbi fittizi e la Sindrome di Münchausen per Procura; L'imposizione della condizione patologica e le dinamiche della diade madre-figlio nella Sindrome di Münchausen per Procura; Le storie dei protagonisti e gli interventi terapeutici; Conclusioni; Bibliografia)
Aluette Merenda, Pedofilia al femminile. Una rassegna di contributi teorico-clinici tra contesti evolutivi traumatici, dilemmi relazionali e setting riparativi
(Introduzione; Pedofilia intrafamiliare: aspetti nosografici e contesti traumatici di accudimento; La donna sex offender: chi è l'orco al femminile?; Buttare la chiave? Strumenti diagnostici e contesti di intervento; Bibliografia)
Angela Maria Di Vita, Erika Dolce, Le espressioni dell'aggressività femminile nel cinema e nella letteratura. Da "Monster" a "The Help"
(Introduzione; La relazione madre-figlia, teatro dell'aggressività femminile; Aggressività e malessere del materno; Il male al femminile; L'aggressività femminile come espressione di riscatto; Bibliografia; Filmografia).


Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità