Io la mia casa la vorrei. Il disegno della casa reale e della casa ideale dei bambini a confronto
Autori e curatori
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 180,      1a edizione  2017, allegati: allegato on-line   (Codice editore 239.307)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il confronto fra la casa reale e quella sognata fornisce informazioni preziose sull’ideale di famiglia, sui sogni del bambino, sulla sua situazione reale e su quella fantasticata. Più i disegni delle due case risultano diversi, più è bene approfondire la situazione del bambino. Il libro è corredato da molti disegni presentati secondo le caratteristiche sia delle case reali che delle case ideali che evidenziano situazioni-tipo molto stimolanti non solo per i genitori ma anche per educatori, psicologi e insegnanti.
Utili Link
Design.repubblica.it Recensione (di Valentina Ferlazzo)… Vedi...
Presentazione del volume

L'uso del test proiettivo del disegno della casa può trasmetterci molte informazioni sui bambini, se questi vengono lasciati liberi di usare la propria immaginazione senza limiti.
La casa disegnata spontaneamente dai bambini è infatti una proiezione di se stessi - perché racchiude un insieme di elementi simbolici densi di significato - e rivela i loro stati d'animo, i loro sogni, i loro vissuti, ma anche le loro preoccupazioni.
Dopo una breve introduzione sul significato fondamentale delle varie parti della casa, l'Autrice propone un confronto sistematico tra il disegno della casa reale e quello della casa ideale dei bambini.
Questa analisi offre la possibilità di comprendere non solo come i bambini vivono in famiglia, a scuola e con gli amici, ma anche quale grado di adattamento alla realtà hanno sviluppato, quanto i loro sogni siano realistici o legati invece ancora al mondo magico delle fiabe.
Il confronto del disegno delle due case permette dunque a psicologi e pedagogisti di ottenere un "ritratto" dello stato emotivo del piccolo autore, anche a scopo diagnostico.
Il volume, con un linguaggio semplice e chiaro, si rivolge inoltre a insegnanti e genitori che con il supporto degli esperti potranno avvicinarsi alla comprensione del mondo interiore dei bambini.
Arricchisce il testo l'allegato online - disponibile nell'Area Multimediale del sito dell'editore - per la visione a colori dei disegni esaminati nel volume.

Paola Federici
è psicologa, psicoterapeuta, pubblicista. Tiene corsi di aggiornamento sulla psicologia del disegno per psicologi, psicoterapeuti, pedagogisti e insegnanti. Svolge l'attività di psicologa e psicoterapeuta per bambini, adolescenti, genitori, adulti, coppie. Collabora con testate giornalistiche nazionali e locali e ha partecipato a programmi tv e radiofonici in Italia e all'estero. Per i nostri tipi ricordiamo: Il tuo bambino lo dice coi colori (1992, 2002), I bambini non ve lo diranno mai, ma i disegni sì (1998, 2001), Lo stress del terzo millennio (2001), Gli adulti di fronte ai disegni dei bambini (2005, con allegato online), Mi disegni un albero? (2008). www.paolafederici.com

Indice
Paola Federici, Introduzione
Il disegno della casa come test proiettivo
(Come procedere nelle richieste ai bambini; La casa reale e la casa dei sogni)
Il simbolismo della casa
(Come procedere nell'analisi del disegno della casa; Gli elementi della casa in dettaglio e loro significati)
La casa della realtà
(Tipologie più frequenti di case della realtà; Analisi dei disegni secondo la tipologia)
Il disegno della casa ideale o casa dei sogni
(Confronto tra la casa della realtà e quella dei sogni, quali informazioni in più?; Le case ideali statisticamente più frequenti nei disegni; Le case dei sogni più frequenti)
Come stanno i bambini in famiglia?
(Introduzione; Le case dei bambini realistici. Non mi permetto di sognare; I bambini fiduciosi e sicuri: la casa dei sogni possibili; Le case rifugio dei bambini difesi; I bambini in fuga dalla realtà e le case esagerate; I bambini conflittuali e le case patologiche)
Bibliografia
L'Autrice.
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità