Governare l'impresa con il capitale umano. Una nuova contabilità per la gestione e lo sviluppo delle competenze
Autori e curatori
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 226,      1a edizione  2018   (Codice editore 100.892)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Per gestire e valorizzare il patrimonio intangibile delle competenze umane nell’attuale economia della conoscenza occorre affiancare alla tradizionale contabilità d’impresa una nuova forma di contabilità basata sul “bilancio delle competenze”. Il libro fornisce i criteri e gli strumenti per affrontare questa sfida proponendo, in chiave totalmente originale, la valorizzazione del fattore umano (dagli aspetti organizzativi alla metodologia di assessment).
Utili Link
Aidp.it Recensione… Vedi...
Capoversonewleader.wordpress.com Intervista a Gian Carlo Cocco (di Ugo Perugini)… Vedi...
Presentazione del volume

Nei mercati oggi è presente una contrapposizione tra l'economia speculativa (basata sui "giochi a somma zero" con un imponente processo di accentramento monetario della ricchezza esistente e la proletarizzazione degli operatori d'impresa) e l'economia reale in grado di creare e distribuire ricchezza (basata sull'innovazione e sulla valorizzazione del capitale umano).
Il libro, ricordando che la moneta è un mezzo di scambio e un potente supporto all'economia, ma non può creare ricchezza, propone come rivitalizzare l'economia reale tramite la valorizzazione delle competenze umane. Per gestire e valorizzare questo patrimonio intangibile nell'attuale "economia della conoscenza" occorre affiancare alla tradizionale contabilità d'impresa una nuova forma di contabilità basata sul "bilancio delle competenze".
L'autore, prendendo spunto dai temi posti dal suo testo "Fare Assessment", un classico della formazione manageriale, evidenzia come la crescita professionale possa concreta-mente contrastare l'egemonia della speculazione finanziaria.
Il libro fornisce i criteri e gli strumenti per affrontare questa sfida proponendo, in chiave totalmente originale, la valorizzazione del fattore umano (dagli aspetti organizzativi alla metodologia di Assessment, aggiornata sistematizzandola e arricchendola in termini telematici).
Sviluppare le competenze individuali e collettive in modo tempestivo rappresenta il nuovo ed efficace modo di competere con successo. Mutuando il concetto di time to market, il time to mind rende evidente come questa tempestività nella formazione continua sia il cardine di una strategia vincente.
Il libro rappresenta uno strumento insostituibile per chi opera nel campo accademico, aziendale e dei servizi alle imprese per comprendere e affrontare la competizione del futuro.

Gian Carlo Cocco,
dal 1993 al 2006 è stato fondatore, Presidente e maggiore azionista della società di consulenza Ideamanagement. Oggi, titolare in Svizzera della Gian Carlo Cocco Sagl, coordina progetti di consulenza, sviluppo, formazione e applicazione delle neuroscienze per imprese multinazionali. È docente presso l'università telematica e-Campus dei corsi: Intelligenze manageriali ed Economia del capitale umano. Ha scritto oltre venti libri di management tra i quali Neuromanagement (2016) e Life Management (2017) editi da FrancoAngeli.

Indice
Introduzione - La lotta senza quartiere tra il predominio finanziario e la valorizzazione del capitale umano
Il capitale intangibile e il capitale umano
(Cenni sul bilancio d'impresa e sul patrimonio intangibile; Dal patrimonio intangibile al capitale umano o professionale; La verifica del patrimonio strategico d'impresa (la formula PROFITS); Il capitale organizzativo; I contenuti chiave del capitale umano o professionale)
I presupposti organizzativi del capitale umano e la descrizione autonoma e sintetica delle posizioni
(Finalità d'impresa, ruoli, posizioni e profili organizzativi; I criteri generali per realizzare efficaci job description: la descrizione autonoma e sintetica delle posizioni; Dalla job description alle competenze professionali; Riepilogo del processo dalla job description alle competenze professionali)
Valutare le prestazioni del capitale umano
(I processi di valutazione delle risorse umane e il nuovo metodo 4P; Valutare i risultati e compensare i risultati; L'economia delle competenze: dalle competenze professionali alla competenza distintiva)
"Time to mind": migliorare l'apprendimento individuale e collettivo
(Misurare il possesso delle conoscenze; Misurare l'espressione delle capacità; Il "time to mind" e la learning organization)
La metodologia di assessment per valutare le capacità
(I comportamenti organizzativi e il modello per definire le capacità; Definizione e obiettivi dell'assessment; La progettazione dell'assessment; Gli strumenti dell'assessment; Lo svolgimento dell'assessment e dell'assessment individuale; L'impiego dei dati raccolti; Gli interventi di sviluppo delle capacità a seguito dell'assessment; I pro-memoria di auto ed etero verifica (cenni sulla valutazione a 360°); I questionari comportamentali; I questionari comportamentali online (assessment a distanza))
Valutare l'insieme del capitale umano
(La ricerca e l'intervento organizzativo; L'analisi del clima organizzativo)
Il bilancio delle competenze
(La contabilità del capitale umano; I passaggi chiave per la gestione e valorizzazione del capitale umano)
Appendice - Neuroscienze e management: verificare e sviluppare le intelligenze manageriali
(Dalle intelligenze multiple alle intelligenze manageriali; Il collegamento tra le intelligenze manageriali e le capacità)
Glossario
Bibliografia e sitografia.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità