Formulare un progetto socio-sanitario. Tecniche di progettazione applicata
Autori e curatori
Contributi
Filippo Palumbo, Stefano Valdegamberi
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 144,   figg. 40,     1a edizione  2007   (Codice editore 100.671)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846486073

In breve
Un manuale particolarmente indicato a chi intende presentare proposte progettuali di qualità per accedere a finanziamenti esterni, sia a livello locale, regionale o nazionale. Il target è rappresentato da chiunque progetti nelle Aziende socio-sanitarie: dirigenti medici, personale infermieristico, psicologi, amministratori, manager.
Presentazione del volume

Finalità del manuale è contribuire al miglioramento dei documenti progettuali sanitari attraverso un processo di auto-apprendimento mirato al rafforzamento delle capacità nella formulazione progettuale. Il target è rappresentato da chiunque progetti nelle Aziende socio-sanitarie: dirigenti medici, personale infermieristico, psicologi, amministratori, manager.
Il manuale è particolarmente indicato a chi intende presentare proposte progettuali di qualità per accedere a finanziamenti esterni, sia a livello locale, regionale o nazionale.
Le metodologie di lavoro qui proposte prendono spunto dalle più moderne tecniche di progettazione internazionale opportunamente adattate alle realtà locali. Il corso perfezionato sulla base di questo manuale è stato testato su un gruppo di ben 800 dirigenti medici di struttura complessa in due anni. Ciò ha permesso di raffinare i contenuti ed adattarli alla realtà specifica delle Aziende socio-sanitarie italiane.
L'autore e il suo staff, applicando scrupolosamente l'approccio descritto, ha ottenuto più del 90% di successo nelle richieste di finanziamento a bandi nazionali e internazionali dal 2003.

Claudio Detogni, medico, specialista in chirurgia d'urgenza e pronto soccorso, specialista in igiene, master OMS in management. Attualmente responsabile dell'Unità Complessa Ufficio Rapporti Internazionali della ULSS 20 di Verona. Già funzionario della Commissione Europea, ha fatto da consulente per un ventennio per prestigiose istituzioni internazionali. Ha partecipato ai team della Commissione Europea in due riforme sanitarie come specialista di sanità pubblica. Esaminatore esterno dell'Istituto Superiore di Sanità e della Commissione Europea. Formatore per le Regioni Veneto, Emilia Romagna, Marche e Siciliana. È capo progetto di 14 progetti finanziati dalla Commissione Europea.

Indice


Note sull'autore
Ringraziamenti
Stefano Valdegamberi, Presentazione
Filippo Palumbo, Prefazione
Premessa
Introduzione
(Scopo del manuale; Il "target" del manuale; Obiettivi del manuale; Metodologia utilizzata; Struttura del manuale)
Miti e fatti
(Il Documento Progettuale; Il progetto o intervento)
Quadro logico
(Antecedenti; Il quadro logico)
La logica dell'intervento
(Obiettivi; Risultati e attività)
Strategia progettuale
(Opzione strategica; Il diagramma (o albero) dei problemi e delle cause; Il diagramma degli obiettivi; La scelta strategica; Il target dell'obiettivo e il benchmarking; La fattibilità progettuale; L'analisi del rischio; La sostenibilità progettuale)
Tempi del progetto
(Diagramma di Gantt)
Responsabilità nella realizzazione e assegnazione delle risorse
Monitoraggio e valutazione
(Criterio, indicatore, metodo, strumento; Rischio nella selezione degli indicatori; Monitoraggio e valutazione di un progetto pilota; Fonti di verifica degli indicatori)
Programma, progetto e piano operativo
(Programma vs progetto; Piano operativo)
Mirko Brutti, Il piano di spesa (Budget)
(Scopi ed utilità; Requisiti; Gli elementi richiesti; Elaborazione del budget; Definizione ed elencazione chiara e precisa delle risorse richieste dal progetto; Valorizzazione numerica quantitativa delle risorse richieste dal progetto; Classificazione contabile dei costi e corrispondente valorizzazione numerica dei costi di progetto; I costi generali ed i costi non quantificabili; Il budget approvato; Fattori di rischio)
Analisi della situazione e giustificazione progettuale
(L'analisi degli stakeholders)
La storia di un progetto
Struttura del documento progettuale
Conclusioni
Bibliografia di riferimento
Allegati.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità