Educazione all'arte / arte dell'educazione. Il paradigma CREARE: un contributo al rinnovamento pedagogico
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 202,      1a edizione  2017   (Codice editore 292.2.154)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891753700

In breve
Un’indagine sui principi dell’Educazione alle Arti, che ne sottolinea l’importanza nella formazione equilibrata di individui, gruppi e comunità, in una prospettiva interdisciplinare che include pedagogia, psicologia, antropologia, neuroscienze e filosofia delle arti.
Presentazione del volume

L'Agenda di Seul 2010, che sintetizza i lavori della Seconda Conferenza Mondiale dell'UNESCO sull'Educazione Artistica (intesa come arts education, ossia un'educazione che includa non solo le arti figurative, ma anche musica, dramma, danza e scrittura), enuncia il principio che essa deve essere considerata "componente fondamentale e durevole del rinnovamento qualitativo dell'educazione", contribuendo in tal modo "a cogliere le sfide sociali e culturali del mondo contemporaneo".
In questa prospettiva, l'Educazione alle Arti non deve essere concepita solo come un insegnamento tra gli altri, ma come uno speciale punto di vista, dal quale è possibile ripensare i modelli, spesso obsoleti, che sorreggono l'attuale stato dell'educazione. Adottare questo punto di vista può essere un'occasione vincente per adeguare creativamente i processi educativi ad un mondo in continuo cambiamento.
Il presente volume è un'indagine sui principi dell'Educazione alle Arti, che ne sottolinea l'importanza nella formazione equilibrata di individui, gruppi e comunità, in una prospettiva interdisciplinare che include pedagogia, psicologia, antropologia, neuroscienze e filosofia delle arti. Il risultato di tale indagine è un modello innovativo, sintetizzato nel paradigma CREARE, che indica l'approccio Creativo-Riflessivo-Enattivo alle Arti nella Relazione Educativa. Esso suggerisce valori, strategie e metodi che possono essere adottati per sviluppare in modo equilibrato ed efficace le straordinarie potenzialità educative di tale approccio.
Il libro è rivolto a studenti delle Accademie di Belle Arti, dei Corsi di Scienze dell'Educazione e della Formazione, dei DAMS; docenti di discipline artistiche; artisti impegnati nell'ambito educativo; pedagogisti, educatori, atelieristi, insegnanti di ogni ordine e grado; studenti e professionisti delle ArtiTerapie; infine a tutti quelli che riconoscono l'importanza della creatività nella vita umana.

Salvo Pitruzzella insegna Pedagogia dell'Arte e Scrittura Creativa presso l'Accademia di
Belle Arti di Bari. Dirige la Scuola Triennale di Drammaterapia presso il Centro ArtiTerapie di Lecco. Con FrancoAngeli ha pubblicato diversi libri, tra cui una serie di manuali di tecniche per coltivare la creatività e il saggio L'ospite misterioso. Che cos'è la creatività, come funziona e come può aiutarci a vivere meglio, 2008.

Indice
Ringraziamenti
Introduzione
Arte, educazione e complessità
(Un fiore nasce a Seul; Di che cosa parliamo quando parliamo di arte?; Di che cosa parliamo quando parliamo di educazione?; Complessità e co-costruzione enattiva)
Prima dell'educazione
(Il buon selvaggio; Il cervello paleolitico; La città e la scrittura)
Vicissitudini della Paideia
(La coltivazione dell'anima; Eclissi dell'infanzia; Il sole in mezzo alle tempeste; Educare secondo natura; Victor dell'Aveyron; Ragazzi selvaggi; Gli Oscuri Mulini di Satana; L'infanzia è un giardino; La scuola e la vita; Messaggi dai paesi sbagliati)
Creatività e gioco
(Chi ha paura della creatività?; Inventare mondi; Solo un gioco)
Intersoggettività
(Il mito del bambino asociale; Essere insieme; Alla ricerca del Sé; Forme e momenti della relazione; Sé e Non-sé; Che cosa sa fare un neonato; L'altro virtuale; L'empatia salverà il mondo?)
Perché l'arte a scuola è necessaria
(Il paradigma CREARE; Le dimensioni dell'Educazione alle Arti; Immagini del "come essere")
Conclusioni
Bibliografia
Indice dei nomi.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità