Senza confini. Considerazioni psicoanalitiche sulle crisi di panico
Autori e curatori
Contributi
Valentina Cultrera, Massimo Recalcati
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 224,   1a ristampa 2007,    1a edizione  2007   (Codice editore 1030.5)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846481498

Presentazione del volume

Il volume indaga, attraverso la lente teorica della psicoanalisi, uno dei sintomi contemporanei più diffusi: gli attacchi di panico. Roberto Pozzetti, con rara chiarezza e rigore, presenta il soggetto panicato nelle sue diverse angolazioni: il corpo che sfugge al controllo, la caduta della funzione orientativa dell'Ideale, la presenza incombente della pulsione, la fame "d'aria", la ricerca disperata di un soccorso.
La sua tesi principale è che il panico segnali una sorta di "esperienza vertiginosa" che contrappone il soggetto, nello stesso tempo, ad una costrizione ingovernabile, al sentirsi soffocati dal peso del proprio corpo e ad uno smarrimento del senso protettivo del confine. Sullo sfondo della crisi di panico s'intravedono così le sagome inquietanti della paura della morte e della follia.

Roberto Pozzetti, psicoanalista, è responsabile della sede Jonas di Como; consulente della LIDAP - Lega Italiana contro i Disturbi d'ansia, di Agorafobia e da attacchi di Panico, partecipa alle attività della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi del Campo Freudiano. Consulente psicoterapeuta della Asl della Provincia di Como, è autore di diversi saggi sulla teoria e sulla clinica degli attacchi di panico, apparsi in riviste specializzate e nei volumi, usciti per i nostri tipi, Sulla soglia (a cura di F. Lolli, 2004) e Il soggetto alla deriva (a cura di U. Zuccardi Merli, 2005). Ha poi curato, con U. Zuccardi Merli, la raccolta di saggi di H. Freda Psicoanalisi e tossicomania (Bruno Mondadori, 2001).

Indice


Valentina Cultrera, Presentazione
Introduzione
La separazione nell'epoca del declino del padre
(Il panico come fenomeno della contemporaneità; Un accenno alle nuove forme del sintomo; Il panico e l'identità; La carenza paterna generalizzata; Note sul narcisismo contemporaneo; La difficoltà di separazione; Le nuove forme del disagio giovanile)
Una lettura delle teorie sull'angoscia in Freud
(L'eziologia libidica dell'angoscia; Angoscia e rimozione; L'ultima teoria dell'apparato psichico; Mancanza della madre e perdita d'oggetto; Il segnale d'angoscia è il segnale della castrazione; Angoscia e dolore, fra bisogno e amore; Non esiste angoscia psicotica)
Amore, desiderio e angoscia
(Il transfert è l'amore; L'amore narcisistico; L'amore per i genitori; Il desiderio di sapere; Il segno d'amore)
Sulle differenze fra panico e angoscia
(Panico e nevrosi d'angoscia; Il sintomo fobico localizza il panico; Il nesso con depressione e mania)
Il panico in diverse posizioni soggettive
(Per una diagnosi differenziale; Le difese dall'estraneo; Il panico dinanzi al ministero della morte)
La crisi di panico come ritorno dell'isteria
(L'isteria e la nascita della psicoanalisi; Nuove forme della conversione somatica; L'attacco di panico come attacco isterico; La riscoperta della follia isterica; Destini dell'identificazione)
La paura dell'illimitato
(Il nome sociale di DAP; L'accompagnatore; Attacco e difesa; Lo spavento; Il buio e l'abbandono; Il vacillamento al di là del padre; Fra il narcisismo e la luce; La voce del Super-Io; Il sentimento oceanico e l'illimitato; Panico e forclusione generalizzata; La pace come mancanza simbolica)
Il trattamento del panico
(Dai primi colloqui al transfert; Prevenzione, prescrizione e preliminare; Il rafforzamento del padre; Gli effetti del percorso analitico)
Il legame sociale nell'epoca delle nuove forme del sintomo
(Non c'è soggetto DAP senza relazione con gli altri; Linguaggio e legame sociale; Il padre morto come sintomo; Le masse organizzate; La civiltà e il suo disagio; Il discorso fra sapere ed effetto)
Il gruppo monosintomatico di DAP
(Lo sfaldamento dei legami libidici; La mia esperienza con i gruppi di auto-aiuto LIDAP; L'identificazione nel panico; Le paure del contagio e dell'abbandono nel gruppo; Una monosintomaticità senza identità di genere)
Casi clinici nel panico
(Giada: il panico e il matrimonio; Sonia: la ragazza che vuole essere elastica; Lucilla e il buio; Le mura immaginarie di Mario)
Massimo Recalcati, Postfazione
Bibliografia.


Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità