Cultural social responsibility. La nascita dell'impresa cognitiva
Livello
Testi advanced per professional
Dati
pp. 176,      1a edizione  2010   (Codice editore 1257.27)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856831009
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856829648
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume mette a fuoco le relazioni tra responsabilità sociale d’impresa e cultura, evidenziando le profonde differenze che sussistono tra le elargizioni filantropiche, le azioni di sponsorship e le pratiche di responsabilità sociale d’impresa. Presenta poi cinque casi aziendali diventati best practice nazionali e internazionali.
Presentazione del volume

Questo volume originato dal progetto "Culture in Social Responsibility" mette a fuoco le possibili relazioni tra responsabilità sociale d'impresa e cultura, argomento al centro di attenzione crescente da parte della ricerca internazionale e sempre più rilevante in un periodo di radicale trasformazione dell'economia e della società. La tesi di fondo è che la cultura, intesa nella sua accezione più ampia, rappresenta la base identitaria della società e, in quanto tale, può influenzare le scelte delle imprese, stimolando l'inclusione di politiche di responsabilità sociale all'interno delle strategie aziendali.
Con la transizione dal capitalismo manifatturiero all'economia della conoscenza, l'impresa acquisisce un ruolo inedito e la sua azione si carica di nuovi significati ampliando il proprio ambito d'efficacia. In questo contesto la cultura rappresenta lo sbocco vocazionale verso il quale i nuovi percorsi dell'impresa e le nuove visioni della comunità possono convergere con incisiva complicità.
Il volume affronta le diverse declinazioni del binomio cultura-responsabilità sociale d'impresa, mettendo in evidenza le profonde differenze che sussistono tra le elargizioni filantropiche, le azioni di sponsorship e le pratiche di responsabilità sociale d'impresa, con l'ausilio di cinque casi aziendali diventati best practice nazionali ed internazionali. Ampio spazio viene dedicato alla presentazione dei risultati della ricerca sul rapporto tra imprese, responsabilità sociale e progetti artistico-culturali, condotta su un campione di imprese italiane, al fine di sondare la propensione del comparto produttivo nazionale a fare della cultura una leva della responsabilità sociale d'impresa.

Vittoria Azzarita, laureata in Economia per l'Arte, la Cultura e la Comunicazione presso l'Università Bocconi di Milano, ha frequentato il Master of Art and Culture Management della Trentino School of Management. Dal 2007 lavora in Monti&Taft.
Paola De Bartolo, si è laureata nel 2010 in Scienze della Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, a Bologna. Dal 2007 al 2009 ha collaborato alla realizzazione di Biografilm Festival e Festival of Festivals (Bologna). Attualmente vive e lavora a Londra.
Stefano Monti, laureato in Scienze Politiche, nel 2002 ha fondato Monti&Taft. Dal 2008 è consigliere d'amministrazione di Art Mall. È direttore editoriale della rivista scientifica Tafter Journal e membro del comitato scientifico di Archeomatica.
Michele Trimarchi, PhD, è professore ordinario di Analisi Economica del Diritto (Catanzaro) e insegna Cultural Economics (Bologna). Socio fondatore di ECCOM, consigliere d'amministrazione di Art Mall, membro dell'Editorial Advisory Board del Creative Industries Journal e del Comitato Scientifico di Tafter Journal.

Indice


Prefazione
Parte I. Impresa e comunità
Introduzione: fare impresa nell'economia della conoscenza
(In principio era l'impresa; La crisi del sistema; Impresa e comunità; Nuove sfide competitive; Il ruolo della cultura)
Il concetto di Corporate Social Responsability
(Cosa si intende per Responsabilità Sociale d'Impresa; La CSR come leva strategica delle politiche aziendali; La normativa comunitaria a favore della CSR; Il rapporto tra imprese e Responsabilità Sociale in Italia; Il rapporto tra imprese e Responsabilità Sociale al di fuori dell'Italia)
Parte II. Vocazioni e orientamenti
L'orientamento culturale dell'impresa: modelli ed esperienze
(Arte e impresa: un rapporto molteplice; Evidenza empirica; Lo scenario italiano: esperienze significative; Alcune esperienze straniere)
Sistemi di valutazione dell'orientamento culturale dell'impresa
(I fattori intangibili e le difficoltà legate alla loro misurazione; Sistemi di rendicontazione e certificazione per la CSR)
Parte III. Analisi, progetti, prospettive
Progetti culturali: un'indagine sul campo
(La ricerca sul rapporto imprese/CSR/progetti artistico-culturali)
Il progetto "Culture in Social Responsability"
(Motivazione e origini del progetto; Che cosa è "Culture in Social Responsability")
Appendice. Le aziende che hanno partecipato al progetto di ricerca sul rapporto tra imprese, responsabilità sociale e progetti artistici e culturali
Riferimenti bibliografici
I direttori della collana.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Segnalazioni

Pubblicità