Il trattamento dei disturbi alimentari in contesti istituzionali
Contributi
Giovanni Abbate Daga, Giovanni Antonelli, Giuliana Capannelli, Flaminia Cordeschi, Massimo Cuzzolaro, Laura Dalla Ragione, Carlotta De Bacco, Lucilla De Luca, Michela Di Iorio, Giancarlo Di Pietro, Simone Di Pietro, Eugenia Dozio, Maurizio Fadda, Secondo Fassino, Silvia Ferraris, Maria Isabella Ferrio, Lucia Giombini, Marialaura Ippolito, Massimo Labate, Leonardo Mendolicchio, Paola Meo, Paola Morosini, Loriana Murciano, Maria Paola Pinna, Elvezio Pirfo, Stefania Porrino, Giuseppe Saglio, Rosanna Saragò, Antonio Sarnicola, Elisabetta Spinelli, Rossana Vercellone
Collana
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 176,      1a edizione  2015   (Codice editore 1250.233)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22.00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Una trattazione a più voci della cura dei pazienti affetti da disturbo del comportamento alimentare in un contesto istituzionale. Un testo per i professionisti dell’ambito della salute mentale – psicologi, medici, psichiatri, nutrizionisti, dietisti, psicoterapeuti, infermieri, educatori – interessati al lavoro in istituzione con pazienti anoressiche e bulimiche, ma anche per studenti in formazione in ambito clinico e chiunque sia interessato alla conoscenza e cura di queste psicopatologie.
Presentazione del volume

Il libro propone una trattazione a più voci della cura dei pazienti affetti da disturbo del comportamento alimentare in un contesto istituzionale. Ciò che lo anima è l'esigenza di reperire la logica che presiede alle pratiche di cura in istituzione messe in campo in questo ambito della psicopatologia contemporanea, ed i nodi problematici che rendono complesso e di difficile soluzione lo sviluppo del trattamento.
Scaturito dal lavoro clinico e di elaborazione che ha caratterizzato per un quindicennio l'équipe curante della comunità terapeutica "La Vela" di Moncrivello (VC) per anoressie e bulimie gravi, questo libro coinvolge molti tra i maggiori studiosi ed esperti del trattamento dei disturbi del comportamento alimentare in Italia. L'approccio dell'équipe multidisciplinare integrata ad orientamento analitico, teorizzata e praticata a "La Vela" viene qui messa a confronto dialettico con altre esperienze istituzionali, comunitarie e ospedaliere, ambulatoriali e residenziali o semiresidenziali, attorno alle scansioni-chiave che caratterizzano la cura del soggetto in anoressia e bulimia.
Le difficoltà specifiche e le condizioni proprie all'entrata del paziente in istituzione vengono così messe in dialettica con l'assetto dell'équipe curante, la logica della cura è pensata nella sua tensione tra inquadramento nelle regole istituzionali e dimensione singolare del soggetto in cura. Nella stessa misura, le interruzioni e le conclusioni del trattamenti vengono interrogate in una prospettiva dinamica che pone al centro gli effetti di mutamento della posizione del paziente. In questa prospettiva viene reinterrogato anche il processo di reinserimento del paziente dopo la comunità, il suo ritorno in famiglia e sul territorio di provenienza.
Il libro si rivolge ai professionisti dell'ambito della salute mentale - psicologi, medici, psichiatri, nutrizionisti, dietisti, psicoterapeuti, infermieri, educatori - interessati al lavoro in istituzione con pazienti anoressiche e bulimiche.

Laura Ciccolini, psicologa psicoterapeuta, socio Asp. È stata responsabile del Centro ABA di Torino, direttore clinico della Comunità terapeutica "La Vela". È responsabile del Centro Cpf-FIDA Torino e presidente nazionale FIDA (Federazione Italiana Disturbi Alimentari).
Domenico Cosenza, psicoterapeuta e psicoanalista, presidente della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi. È stato direttore scientifico dell'ABA e della comunità terapeutica "La Vela". È responsabile di Kliné-FIDA Milano e vicepresidente FIDA. Autore de Il muro dell'anoressia (Astrolabio, Roma, 2008).

Indice
Domenico Cosenza, Laura Ciccolini, Introduzione
Giuseppe Saglio, Prendere corpo, dare corpo
Laura Ciccolini, Domenico Cosenza, La comunità terapeutica nel trattamento istituzionale dei disturbi del comportamento alimentare
Parte I. I preliminari e l'avvio del trattamento
Laura Dalla Ragione, Lucia Giombini, I Disturbi del Comportamento Alimentare: livelli di trattamento e riflessioni cliniche sull'immagine corporea
Maria Isabella Ferrio, Maria Paola Pinna, Elvezio Pirfo, I preliminari e l'avvio al trattamento nei Disturbi alimentari: dalla presa in carico multidisciplinare-integrata agli interventi di prevenzione
Giovanni Abbate Daga, Carlotta De Bacco, Secondo Fassino, Il percorso terapeutico-diagnostico-assistenziale nella SCDU di Psichiatria del Centro Pilota Regionale per i Disturbi del Comportamento Alimentare
Domenico Cosenza, Il processo di entrata in Comunità: scansioni logiche e impasse
Parte II. La logica della cura tra standard e soggettività
Massimo Cuzzolaro, Il trattamento dei disturbi alimentari in istituzione, tra standard e soggettività
Laura Ciccolini, La funzione simbolica dell'équipe tra interventi standard e individualizzati
Maurizio Fadda, L'incontro tra scienza e unicità del paziente in una comunità terapeutica per DCA
Antonio Sarnicola, L'esperienza di Villa Pia
Giancarlo Di Pietro, Simone Di Pietro, Ricominciare daccapo: osservazioni empiriche sul fenomeno del "revolving cure" nei DCA
Parte III. Il termine della cura in istituzione: tra interruzioni e conclusioni
Paola Morosini, La comunità, risorsa individuale e familiare
Flaminia Cordeschi, Difese, assenze e interruzioni nel trattamento dei disturbi del comportamento alimentare
Marialaura Ippolito, Il termine della cura tra interruzioni e conclusioni
Massimo Labate, L'intervento nutrizionale
Leonardo Mendolicchio, Giovanni Antonelli, Eugenia Dozio, Lucilla De Luca, Michela Di Iorio, Decorso e outcome nell'Anoressia Nervosa
Parte IV. Verso un'autonomia sostenibile: strategie di proseguimento della cura dopo l'istituzione
Giuliana Capannelli, Verso un'autonomia sostenibile: preliminari al trattamento post istituzionale
Silvia Ferraris, Il ritorno del paziente dalla comunità al territorio. Problematiche cliniche, terapeutiche e istituzionali
Rosanna Saragò, Quale destino per i pazienti DCA dopo l'istituzione?
Elisabetta Spinelli, Fare rete
Loriana Murciano, Il trattamento riabilitativo in casa di cura
Appendice
Maurizio Fadda, Osservazioni epidemiologiche sulla casistica di pazienti con disturbo alimentare trattati presso la Comunità "La Vela"
Rossana Vercellone, Paola Meo, La funzione educativa in una comunità per disturbi del comportamento alimentare
Rossana Vercellone, Paola Meo, Logica ed esperienza del gruppo teatro con pazienti anoressiche e bulimiche
Stefania Porrino, Onoterapia e arte terapia nel trattamento dei disturbi alimentari.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità