La cultura della sicurezza sul lavoro oltre la norma

Contributi
Franco Adriano, Alessandra Alesiani, Alessandra Assogna, Marco Barsanti, Angelo Berghella, Maria Luisa Calamita, Cristina D'Alò, Viviana De Rosa, Lamberto D'Ettorre, Stefano Di Pietro, Francesca Donati, Gianluca Fioravanti, Piero Giorgini, Fabio Guastella, Alessandra Nicchiarelli, Franco Papa, Salvatore Saliceti
Collana
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 192,   figg. 20,  1a ristampa 2008,    1a edizione  2007   (Codice editore 632.7)

La cultura della sicurezza sul lavoro oltre la norma
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846490803

In breve

Nel 2006 in Italia si contano circa 1.300 morti bianche e più di 920.000 incidenti sul posto di lavoro. Il testo offre un approccio culturale alla sicurezza in azienda e presenta un modello formativo sperimentato in alcune realtà aziendali. Sono illustrate le best practice in tema di cultura della sicurezza di importanti aziende: ACEA, Autostrade per l’Italia, Endesa Italia, ENEL, INAIL, Saint-Gobain Italia, Telecom Italia.

Utili Link

Rivista di Meccanica Oggi La sicurezza: un problema di tutti (di Sergio Ottolini)… Vedi...

Presentazione del volume

Perché in Italia nel 2006 si contano ancora circa 1300 morti bianche e più di 920.000 incidenti sul posto di lavoro? È solo un problema di imperfezione della norma? E se la legge e i controlli funzionassero in modo pienamente efficace, quanti incidenti in meno potremmo realisticamente contare? La sicurezza sul lavoro è un tema di natura principalmente legislativa? O forse è fondamentale considerarla anche in un'ottica culturale? Asset Management propone con questo libro un approccio culturale alla sicurezza in azienda e presenta, nella prima parte, un modello formativo innovativo, ideato e sperimentato in alcune importanti realtà aziendali.
Il modello persegue tre finalità principali:
1. supportare l'azienda nella realizzazione di percorsi formativi sulla sicurezza, coinvolgenti e funzionali a una reale sensibilizzazione al rischio e alla prevenzione, oltre al rispetto formale della legge;
2. facilitare a livello individuale l'acquisizione della sicurezza come valore profondo, indipendente da ruoli e mansioni, nella vita professionale così come in quella privata;
3. favorire a livello sociale la diffusione di una cultura organizzativa orientata alla sicurezza, della quale ciascuno diventi attore e garante.
Nella seconda parte del libro sono presentate le best practice in tema di cultura della sicurezza di importanti realtà aziendali: ACEA, Autostrade per l'Italia, Endesa Italia, ENEL, INAIL, Saint-Gobain Italia, Telecom Italia.

Sergio De Cesare, laureato in scienza dell'informazione, dopo alcuni anni in Selenia S.p.A., dove ha sviluppato competenze di gestione di risorse e di coordinamento di gruppi di progetto, ha maturato una vasta e significativa esperienza nell'ambito della consulenza organizzativa e strategica e della formazione manageriale. È project manager in Asset Management, società di consulenza e di direzione aziendale. Progetta e realizza percorsi di sviluppo e formazione basati sulla metodologia esperienziale di tipo action learning e outdoor training sui temi del change management, del teamwork, della leadership e della sicurezza.
Luca Virdia, laureato in economia e commercio, ha iniziato la sua carriera come consulente per le maggiori aziende italiane nell'area change management, sviluppando specifiche competenze nell'ambito della consulenza organizzativa e strategica per poi approdare in Bulgari come responsabile marketing degli orologi classici. Oggi è partner in Asset Management, società di consulenza e di direzione aziendale.
Gianluca Fioravanti, psicologo del lavoro, ha maturato una vasta esperienza e approfondite competenze in attività di analisi organizzativa. Ha svolto attività di consulenza e project management per le maggiori aziende italiane, sviluppando metodologie innovative nei differenti settori delle Risorse Umane. È partner in Asset Management, società di consulenza e di direzione aziendale.

Indice



Piero Giorgini, Prefazione
Sergio De Cesare, Introduzione
Parte I. La cultura della sicurezza: il contesto e il modello teorico di riferimento
Cristina D'Alò, Alessandra Alesiani, Lo scenario di riferimento: la sicurezza in Italia
(La normativa di riferimento; Agire la Sicurezza; La formazione per la Sicurezza; Obiettivo sicurezza: gli attori)
Alessandra Assogna, Maria Luisa Calamita, Il modello INAIL per la diffusione della cultura della sicurezza in Italia
(La rete pubblica per la sicurezza; Le linee di intervento seguite da INAIL; Linee di sviluppo e prospettive)
Alessandra Nicchiarelli, Alessandra Alesiani, La cultura della sicurezza oltre la norma
(Cultura, cultura organizzativa e cultura della sicurezza; Il modello Asset Management: le tre dimensioni della cultura della sicurezza; L'applicazione del modello formativo di Asset Management)
Parte II. La cultura della sicurezza: case study & best practice
Angelo Berghella, Fabio Guastella, Il caso ACEA
(La struttura sicurezza all'interno dell'azienda; La cultura della sicurezza in azienda)
Franco Adriano, Alessandra Alesiani, Il caso Autostrade per l'Italia
(Il Coordinamento Centrale Servizi di Prevenzione e Protezione; La cultura della sicurezza in azienda)
Marco Barsanti, Francesca Donati, Il caso Endesa Italia
(La Gestione della Sicurezza in Endesa Italia; La cultura della sicurezza in azienda)
Stefano Di Pietro, Viviana De Rosa, Il caso ENEL
(L'organizzazione della sicurezza all'interno dell'azienda; La cultura della sicurezza in azienda; I punti aperti)
Franco Papa, Alessandra Alesiani, Francesca Donati, Il caso INAIL
(La gestione della Sicurezza in INAIL; La cultura della sicurezza in azienda)
Salvatore Saliceti, Alessandra Nicchiarelli, Il caso Saint-Gobain
(La Direzione EHS - Environment Health and Safety - all'interno dell'azienda; La cultura della sicurezza in azienda)
Lamberto D'Ettorre, Cristina D'Alò, Il caso Telecom Italia
(La struttura della sicurezza all'interno dell'azienda; La cultura della sicurezza in azienda)
Gianluca Fioravanti, Conclusioni
Bibliografia.




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità