Acquaticità e ben-essere dell'adulto.

Arrigo Broglio, Monica Zanchi

Acquaticità e ben-essere dell'adulto.

Manuale per educatori, terapisti e insegnanti di nuoto

Un manuale pratico-operativo rivolto a tutti coloro che a diverso titolo lavorano nel settore dell’educazione al nuoto. Gli autori propongono uno schema di lavoro che prevede di sperimentare tutte le posture possibili. Gli esercizi proposti durante il percorso di adattamento all’ambiente acquatico consentono un buon grado di rilassamento, l’opportunità di contrastare le posture scorrette e le contratture muscolari e il miglioramento della mobilità articolare.

Printed Edition

15.00

Pages: 112

ISBN: 9788820496449

Edition: 1a edizione 2014

Publisher code: 1305.198

Availability: Nulla

Pages: 112

ISBN: 9788891703613

Edizione:1a edizione 2014

Publisher code: 1305.198

Can print: No

Can Copy: No

Can annotate:

Format: PDF con DRM for Digital Editions

Info about e-books

Pages: 112

ISBN: 9788891704078

Edizione:1a edizione 2014

Publisher code: 1305.198

Can print: No

Can Copy: No

Can annotate:

Format: ePub con DRM for Digital Editions

Info about e-books

Compiere un percorso di adattamento all'ambiente acquatico significa affrontare i vincoli imposti dalle proprietà fisiche dell'acqua e adeguarsi ad essi.
L'adulto, in particolar modo se principiante, ha come obiettivo quello di costruire la propria relazione con l'acqua: trasformare l'oggettività della condizione di immersione in esperienza soggettiva, ovvero essere in grado di percepire tutto ciò che avviene attorno a lui, gestire il proprio corpo immerso, dominare l'emotività, l'affettività e l'ansia, realizzare il proprio percorso di apprendimento utilizzando tempi e ritmi peculiari, confrontarsi con altri soggetti presenti, ottenere dall'esperienza in acqua piacere e benessere.
A tale scopo, gli autori propongono uno schema di lavoro che prevede di sperimentare tutte le posture possibili, a partire da quella verticale con i piedi a terra - che rappresenta la posizione più affine a quella terrestre e, dunque, la più rassicurante - fino ad arrivare alla postura orizzontale.
È necessario che gli allievi adulti si abituino a "lasciar fare" all'acqua, a farsi sostenere, trasportare, cullare, a immergersi e spostarsi nel rispetto delle caratteristiche fisiche dell'ambiente in cui si trovano.
Gli esercizi proposti durante il percorso di adattamento all'ambiente acquatico, consentono, inoltre, un buon grado di rilassamento, l'opportunità di contrastare le posture scorrette e le contratture muscolari e il miglioramento della mobilità articolare.

Arrigo Broglio, fisioterapista, da anni lavora in piscina con bambini dai sei mesi a quattro anni, occupandosi anche di acquaticità con portatori di handicap. Ha maturato una lunga esperienza come docente e relatore a corsi e convegni sulle attività motorie e riabilitative in acqua. È autore di Acquaticità per la prima infanzia. Manuale d'uso per operatori, educatori, genitori (FrancoAngeli, 2005) e, con Barbara Della Casa e Monica Zanchi, di Il bambino disabile in acqua. Manuale d'uso per terapisti ed operatori (FrancoAngeli, 2009).
Monica Zanchi, formatrice, collabora con diversi enti ed istituzioni come specialista per l'ideazione e la realizzazione di progetti di formazione per l'attività in acqua con soggetti disabili. Con Arrigo Broglio e Barbara Della Casa è autrice di Il bambino disabile in acqua. Manuale d'uso per terapisti ed operatori (FrancoAngeli, 2009).



Introduzione
L'acqua
(Principi fisici; Adattamento; L'acqua tra simbologia e miti; L'acqua tra benessere e terapia)
Aspetti comunicativi nella relazione tra operatore e allievo
(La comunicazione; I bisogni; Le emozioni)
Il percorso di adattamento
(Dall'ambiente terrestre a quello acquatico; Il lavoro in acqua alta)
Appendice. La parola ai corsisti
(Introduzione; Lo strumento; Il campione; Motivazioni che inducono un adulto o un adolescente ad iscriversi ad un corso di nuoto; Emozioni e sensazioni che i corsisti provano durante l'attività in acqua; Ricordi positivi e negativi; La parola ai protagonisti)
Bibliografia di riferimento.

You could also be interested in