Sempre in contatto.

Matteo Lancini, Laura Turuani

Sempre in contatto.

Relazioni virtuali in adolescenza

Quali sono le ragioni evolutive, affettive e profonde che spingono un adolescente a utilizzare la tastiera per dialogare con la migliore amica o con i compagni di scuola? Quali comunicazioni, significati e contenuti transitano in internet e nella rete telefonica, attraverso l’utilizzo di programmi come Messenger, nella scrittura degli sms e nell’invio degli “squilli”? Il volume mette a disposizione di genitori, insegnanti ed educatori degli strumenti per sostenere il processo di crescita degli adolescenti.

Edizione a stampa

26,00

Pagine: 192

ISBN: 9788856813968

Edizione: 3a ristampa 2018, 1a edizione 2009

Codice editore: 8.38

Disponibilità: Discreta

Pagine: 192

ISBN: 9788856809466

Edizione:1a edizione 2009

Codice editore: 8.38

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Quali sono le ragioni evolutive, affettive e profonde che spingono l'adolescente ad utilizzare la tastiera per dialogare con la migliore amica o con i compagni di scuola? Cosa possiamo suggerire ai genitori sbigottiti dal figlio che chiamato per cena risponde dicendo "Aspetta! Non vedi che sono con un amico" oppure "Un attimo sono di là con Francesca" descrivendo una presenza fisica del proprio interlocutore, in realtà seduto in un'abitazione situata dall'altra parte della città? Quali significati e contenuti transitano in internet e nella rete telefonica, attraverso l'utilizzo di programmi come Messenger, nella scrittura degli sms e nell'invio degli "squilli"?
Sulla base di un'indagine che ha coinvolto più di mille adolescenti il libro propone un'articolata e approfondita analisi psicologica delle relazioni virtuali in adolescenza, cercando di fornire dati, interpretazioni e ipotesi che consentano al lettore di addentrarsi nelle ragioni evolutive che sostengono la comunicazione mediata tecnologicamente e di trovare possibili risposte a quesiti educativi, professionali o semplicemente personali. Come testimoniato dalla voce e dagli sms degli adolescenti, l'amicizia, l'amore, la relazione di coppia, ma anche quella con i genitori, si mantengono, evolvono e si trasformano anche attraverso queste moderne forme di comunicazione. Per gli adulti si tratta allora di non condannarne ideologicamente l'utilizzo e non negarne le importanti ricadute sul processo di crescita. Il volume mette a disposizione di genitori, insegnanti ed educatori strumenti a sostegno di questo importante compito.

Matteo Lancini, psicologo e psicoterapeuta, presidente della Fondazione Minotauro di Milano e dell'AGIPPsA (Associazione Gruppi Italiani di Psicoterapia Psicoanalitica dell'Adolescenza). È docente di Clinica dell'adolescente e del giovane adulto presso l'Università Milano-Bicocca. È autore di numerose pubblicazioni sull'adolescenza, tra cui: Cent'anni di adolescenza (Angeli, 2010); Adolescenti navigati (Erickson, 2015); Abbiamo bisogno di genitori autorevoli (Mondadori, 2017).

Laura Turuani, psicologa e psicoterapeuta, socia dell'Istituto Minotauro di Milano. È docente di Psicologia dello sviluppo presso l'Università dell'Insubria di Varese e nella Scuola di Psicoterapia dell'adolescente e del giovane adulto del Minotauro. Tra le sue ultime pubblicazioni: con G. Pietropolli Charmet, Narciso Innamorato (Bur, 2014); con D. Comazzi, Mamme Avatar (Bur, 2015).

Matteo Lancini, Laura Turuani, Introduzione
Matteo Lancini, Laura Turuani, Gli adolescenti tecnologici e i compiti evolutivi
(Nuove comunicazioni; Compiti evolutivi; Protesi corporee e relazionali o nuove forme di isolamento e dipendenza?)
Cecilia Mandelli, Marina Panaro, Adolescenti in rete: il panorama di riferimento
(Nascere e crescere nella società tecnologica; I new media e la "screen-net" generation; Trasformazioni psicologiche, relazionali e linguistiche; Telefono cellulare; Internet)
Chiara Suttora, Adolescenti e comunicazione mediata tecnologicamente: impostazioni e dati di una ricerca
(Obiettivi; Metodologia e procedura; Elaborazione e analisi dei risultati)
Giulia Boffelli, Claudia Colombo, Modalità, tempi e funzioni di utilizzo
(Genere, età e scuola; Telefono cellulare; Internet; Messenger)
Loredana Cirillo, La formazione dell'identità e lo sviluppo del Sé
(Tempo perso sulla strada della crescita; Soli con gli altri; Emozioni in rete; Costruzione e sperimentazione del Sé; Continuità del Sé)
Eliana De Ferrari, Gli amici
(Relazioni privilegiate; La "compagnia" virtuale; Accordarsi, "sentirsi" e sostenersi; Amici memorabili; Mantenersi in relazione)
Matteo Lancini, Cecilia Mandelli, La coppia
(Il corpo che cambia; Innamorarsi; L'avvio e lo sviluppo dei legami sentimentali; Relazione virtuale e relazione reale; Manutenzione del sé di coppia e fine della relazione)
Matteo Lancini, Laura Turuani, I genitori
(Figli tecnologici; Figli competenti; Telefono cellulare; Messenger; Regole)
Matteo Lancini, Laura Turuani, Conclusioni
Sms "salvati"
Glossario. Neofiti (e non solo) alle prese con la Rete
Bibliografia.

Contributi: Giulia Boffelli, Loredana Cirillo, Claudia Colombo, Eliana De Ferrari, Cecilia Mandelli, Marina Panaro, Chiara Suttora

Collana: Adolescenza, educazione e affetti

Argomenti: Adolescenza: psicologia, psicopatologia e clinica - Adolescenza

Livello: Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari

Potrebbero interessarti anche