La mafia in psicoterapia
Autori e curatori
Contributi
Roberto Scarpinato, Cecilia Giordano, Emanuela Coppola, Antonino Giorgi, Serena Giunta, Debora La Barbera, Giusy Cannizzaro, Marcello Ravveduto, Corrado De Rosa
Collana
Livello
Saggi, scenari, interventi. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 160,   1a ristampa 2018,    1a edizione  2013   (Codice editore 1250.207)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820416270

In breve
Basato sul racconto di casi clinici concreti seguiti sia nel privato che nel pubblico e narrati con piacevole fluidità, il lavoro entra nel mondo dello psichismo mafioso e spiega il fenomeno “mafia” da un punto di vista antropo-psichico. Un contributo di grande attualità in un momento in cui il dramma “mafie” è dilagato anche al nord squassando il nostro paese.
Utili Link
La Sicilia I figli del boss sul lettino dell'analista (di Guido Caserza)… Vedi...
Giornale di Sicilia La psiche del mafioso (di Antonella Filippi)… Vedi...
Panorama.it Nella mente dei parenti mafiosi (di Bianca Stancanelli)… Vedi...
Il Mattino Il boss vuota il sacco, ma dallo psicologo (di Guido Caserza)… Vedi...
L'Inkiesta.it Recensione… Vedi...
Paperblog.com Nella mente del Padrino… Vedi...
Focus Nella mente dei mafiosi (di Daniela Cipolloni)… Vedi...
Presentazione del volume

Frutto di oltre vent'anni di esperienza e di ricerca dell'autore e del suo gruppo di lavoro, La mafia in psicoterapia è una rara e originale raccolta di riflessioni, testimonianze e ricerche che presentano la realtà psichica del fenomeno mafioso e le sofferenze ad esso connesse, andando ben oltre le rappresentazioni televisive, a volte superficiali, diffuse da vari film e telefilm statunitensi.
Basato sul racconto di casi clinici concreti seguiti sia nel privato che nel pubblico e narrati con piacevole fluidità, il lavoro entra nel mondo dello psichismo mafioso e spiega il fenomeno "mafia" da un punto di vista antropo-psichico. Un contributo di grande attualità in un momento in cui il dramma "mafie" è dilagato anche al nord squassando il nostro paese.

"... è certo che sino a quando gli emuli di "Don Rodrigo" continueranno ad occupare ruoli di vertice nella politica e nell'economia, dovremo purtroppo rassegnarci a convivere con i loro "bravi", che costituiscono a valle il sotto prodotto sociale del loro nefasto operare a monte. Il vero pericolo è che lo psichismo mafioso, derivante dalla risalente e premoderna "cultura della roba", si saldi e si ibridi senza soluzione di continuità con il nuovo psichismo della cultura postmoderna del profitto senza regole e senza responsabilità"
(dalla Prefazione di Roberto Scarpinato)

Girolamo Lo Verso, professore ordinario di Psicologia clinica presso l'Università di Palermo, gruppo analista, sul tema della mafia ha già pubblicato presso i nostri tipi: La mafia dentro. Psicologia e psicopatologia di un fondamentalismo, 2002 (2a ed.); con Gianluca Lo Coco, La psiche mafiosa. Storie di casi clinici e collaboratori di giustizia, 2002; con Gianluca Lo Coco, Saverio Mistretta, Graziella Zizzo, Come cambia la mafia. Esperienze giudiziarie e psicoterapeutiche in un paese che cambia, 1999.

Roberto Scarpinato, nominato nel giugno 2010 procuratore generale presso la Corte d'Appello di Caltanissetta, si è occupato di criminalità organizzata mafiosa dal 1989, anno nel quale fu inserito nel "pool anti-mafia" della Procura di Palermo, collaborando con Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Nel corso della sua attività professionale ha gestito alcuni dei più importanti processi di mafia e numerose indagini in processi a carico di esponenti apicali di Cosa Nostra nonché del mondo politico, istituzionale ed economico. È autore di numerose pubblicazioni in Italia e all'estero e collabora con la rivista MicroMega.
Indice
Indice
Roberto Scarpinato, Prefazione
Parte I
Inquadramento
Mafia in psicoterapia (nel privato)
(Una riflessione finale)
Mafia in psicoterapia (servizio pubblico)
(Gilda; Conclusioni)
Mafia e sofferenza psichica
(Commercianti; Magistrati e forze dell'ordine; I mafiosi, i collaboranti; Donne; Cittadini, politici; Girolamo Lo Verso, Cecilia Giordano, Un caso: Maria)
Parte II. Mafia e psicoterapie: ricerche
Girolamo Lo Verso, Cecilia Giordano, La ricerca psicoterapeutica sulla mafia (la storia)
(Introduzione; Un riferimento; La storia della ricerca)
Girolamo Lo Verso, Emanuela Coppola, Antonino Giorgi, Serena Giunta, I vissuti degli psicoterapeuti che lavorano con pazienti appartenenti al mondo mafioso. Ulteriore approfondimento della psiche mafiosa
(Introduzione; Alcuni dati forniti dal questionario; Alcuni dati relativi a controtransfert e transfert; Ulteriori dati; Conclusioni)
Girolamo Lo Verso, Debora La Barbera, Giusy Cannizzaro, Un ulteriore risultato
(Conclusioni)
Marcello Ravveduto, Corrado De Rosa, Postfazione
(Premessa; La camorra non è la mafia; Psichismo di camorra; Quale normalità?; Pentiti folli; Concludendo)
Bibliografia
Ringraziamenti.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità