Narrativa d'impresa. Per essere ed essere visti
Contributi
Maresa Bertolo, Elisa Bertolotti, Giampiero Camolli, Francesco Cattaneo, Marina Ciancia, Marco Dallari, Ilaria Danieli, Roberta De Zan, Maurizio Del Fante, Ilaria Dioli, Franco Foschi, Cristina Clara Fossati, Marisa Galbiati, Roberta Garruccio, Laura Maria Ghirardelli, Ilaria Mariani, Walter Mattana, Enza Negroni, Eleonora Onghi, Lorenzo Palmieri, Telmo Pievani, Francesca Piredda, Giorgio Politi, Marco Ronchi, Anna Paola Simonetti, Aldo Squillari, Massimo Tafi, Claudia Tarolo, Rosa Teruzzi, Roberto Valentini, Simona Venditti, Luca Vivona, Marco Zapparoli
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 240,      1a edizione  2013   (Codice editore 244.55)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Per le imprese, le organizzazioni e per qualunque comunità sapersi narrare è oggi divenuto indispensabile. La narrazione è uno strumento potente, spesso più potente dei dati di fatto, delle cifre e perfino delle armi. Ma è anche uno strumento pericoloso perché può sfuggire di mano, falsificare, condurre alla rovina… Questo testo mette a disposizione teorie e percorsi operativi per imparare a narrare.
Presentazione del volume

La narrazione non si limita alla fiction e alla creazione artistica, ma è una delle forme fondamentali di rappresentazione e di comunicazione della realtà.
Di tutte le realtà: anche di quelle d'impresa.
È uno strumento potente - spesso più potente dei dati di fatto, delle cifre e perfino delle armi - che sa allargare l'universo delle conoscenze, potenziare le visioni, riequilibrare situazioni asimmetriche, costruire relazioni e identità.
Ma è anche uno strumento delicato e pericoloso perché può sfuggire di mano, deformare, falsificare, distrarre, condurre alla rovina...
Per le imprese, le organizzazioni e per qualunque comunità umana alla ricerca di un'etica identitaria, narrare è indispensabile: agli altri o a se stessi, per sapere chi siamo, cosa sogniamo, dove vogliamo andare.
Insomma, narrare per essere e per essere visti. Come farlo al meglio?
Questo testo mette a disposizione teorie e percorsi operativi - per citarne alcuni, il selftelling, il brandtelling, lo storyselling, il romanzo imprenditoriale - per inventare narrazioni d'impresa; propone idee e strumenti, ma anche una ricca antologia di casi e testimonianze di imprenditori, consulenti, formatori e studiosi che si sono confrontati con il mondo delle narrazioni: tutti esempi a cui attingere, come da un romanzo, da un film, da una piccola grande epopea.

Maurizio Matrone è scrittore e consulente per la formazione sui temi della narrativa aziendale, docente di Narrazione presso la "Piccola scuola di arti narrative" della casa editrice Marcos y Marcos, e della "Bottega Finzioni" diretta da Carlo Lucarelli. Piazza dell'Unità è il titolo del suo ultimo romanzo.
Davide Pinardi ha scritto romanzi, saggi storici, studi di narratologia e film. Insegna Tecniche di Narrazione al Politecnico di Milano (Scuola di Design), Scrittura Narrativa dei Beni Culturali all'Accademia di Brera e in istituzioni estere. Tra i suoi ultimi saggi ricordiamo: Narrare, dall'Odissea al mondo Ikea (Paginauno, 2010), Il mondo narrativo (con P. De Angelis, Lindau, 2008). Il suo sito è www.davidepinardi.com

Indice


Una breve premessa
Parte I. Davide Pinardi, Teoria narrativa
Natura e funzioni del narrare
(La conoscenza: realtà, verità e rappresentazioni mentali; L'invenzione della realtà - Che cosa è la verità; Perché le narrazioni? (Per accordare i frame); La narrazione come format base delle interrelazioni umane; Che cos'è dunque una narrazione?)
Gli elementi fondamentali di una narrazione
(Strutture e speciazioni; Ma si può imparare a narrare?; La ruota della narrazione (gli elementi fondamentali))
Vincoli, priorità e "secondarietà" della narrazione d'impresa
(I vincoli operativi della narrazione d'impresa; Che cosa è secondario nella narrazione d'impresa; Cosa è prioritario nella narrazione d'impresa; Errori)
Qualche consiglio conclusivo
(Comunicazione e narrazione d'impresa; Coerenza delle narrazioni interne ed esterne (etica); Racconti di mondi, non prediche; Parlate poco di me (ma ditene bene); Evitare la fiera delle vanità)
Parte II. Maurizio Matrone, Pratiche narrative
La narrativa per aziende o imprese
(La competenza narrativa in azienda; Narrative per l'impresa; Imprese in cerca di identità; Percezioni identitarie)
Storytelling: declinazioni possibili per costruire storie e legami d'impresa
(Selftelling ovvero l'autobiografia aziendale; Brandtelling ovvero il racconto di marca; Storyselling ovvero le storie di vendita; Branding ovvero quello che si racconta di un marchio; Company-novel ovvero il romanzo imprenditoriale)
Idee e strumenti per risolvere nodi narrativi
(L'etica delle narrazioni; Raccontare per cambiare; Copiando si impara (anche a vivere meglio); Metafore di servizio; Strategie poliziesche; I responsabili delle storie: leader narrativo o chief storyteller?)
Laboratori possibili, possibili percorsi formativi
(Pratiche di self-telling; Mini corso di brandtelling; Piccolo laboratorio di storyselling; Dire, Fare, Narrare (Leggere e Ascoltare); Laboratorio divergente di scrittura collettiva per costruire un romanzo imprenditoriale; Il coaching narrativo; Le storie degli altri sono le nostre; Dallo storytelling al public speaking; Narrare il domani; Autoproiezioni: a scuola di sogni; Io uccido, ma per finta; La fabbrica delle competenze incrociate: comunicazione e creatività in azienda; Narrative per star sicuri nel e sul lavoro; Una sceneggiatura da copiare)
Parte III. Testimonianze
Maresa Bertolo, Gioco e narrazione, esistenziali affini
Elisa Bertolotti, Svelare i meccanismi, aprire le storie. L'animazione racconta i propri processi
Francesco Cattaneo, Anche la storia d'impresa merita di essere narrata
Marina Ciancia, Fenomeni Transmediali: storytelling e multicanalità
Giampiero Comolli, Narrare il mistero dell'oltremondo
Marco Dallari, Scuola e scritture
Ilaria Danieli, Il prezzo dei sogni
Roberta De Zan, Il potere del farmaco nella narrazione
Maurizio Del Fante, Le aziende sanno "raccontarsi"?
Ilaria Dioli, Narrazioni territoriali e identità culturali: luoghi di parole
Cristina Clara Fossati, Laura Maria Ghirardelli, La narrazione come creatrice di pensiero
Franco Foschi, Tra le braccia di Galeno. La narrazione di salute e malattia
Marisa Galbiati, Branding e narrazione della marca
Roberta Garruccio, Voci di fabbrica
Ilaria Mariani, Un mondo altro, narrazioni ludiche sopra l'ordinario delle città
Walter Mattana, Cinema Industriale - Immagini remote e narrazioni future
Enza Negroni, Film d'impresa
Eleonora Onghi, Luca Vivona, Narrare le opere d'arte
Lorenzo Palmeri, Il design del racconto
Telmo Pievani, Storie proprio così
Francesca Piredda, Tra territorio e media. Percorsi, visioni e identità nella città plurale
Giorgio Politi, L'università italiana fra tagli e leggende
Marco Ronchi, Raccontare i new media: un mo(n)do nuovo
Anna Paola Simonetti, Narrazioni e multi cultura, un'esperienza e una pratica formativa
Aldo Squillari, Storie di numeri aziendali e non
Massimo Tafi,
Narrazione e contro-narrazione in politica
Claudia Tarolo, Marco Zapparoli, Narrare di una narrazione e Narrare un progetto condiviso
Rosa Teruzzi, Il rotacalco TV: le storie viste dai protagonisti
Roberto Valentini, La credibilità del racconto (in azienda)
Simona Venditti, Le nuove utopie. Narrazioni digitali sul futuro delle città - Expo2015 e altre
Bibliografia.





newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo


Segnalazioni

Pubblicità