La fenice e il camaleonte nella moda e nel design

Recycling e Upcycling

Autori e curatori
Contributi
Karina Bolin
Collana
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 124,      1a edizione  2021   (Codice editore 1060.331)

La fenice e il camaleonte nella moda e nel design Recycling e Upcycling
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Il testo analizza il riutilizzo dei materiali, ma anche la rinascita di beni mediante un processo di conversione creativa, che da trend diventa strategia produttiva, oltre che scelta artistica e di tutela dell’ambiente. Il volume prende in considerazione le tendenze espresse dalle nuove generazioni, le diverse tipologie di riciclo (più o meno creativo) con le rispettive influenze sul ciclo di vita del prodotto e dei materiali, nonché una serie di esempi concreti. Un libro per studenti, professionisti o semplici lettori interessati a integrare le proprie conoscenze sulla sostenibilità.

Utili Link

La Provincia Upcycling e recycling. La moda ha svoltato verso la sostenibilità… Vedi...

Presentazione del volume

La fenice e il camaleonte sono due figure simboliche che identificano il rinnovamento, la trasformazione, la ricerca dell'inizio nella fine. Nella moda rappresentano pratiche sempre più diffuse come il recycling e l'upcycling, volte a dare una nuova vita a oggetti già esistenti in un'ottica di economia circolare.
Il riuso supera i confini prettamente commerciali (second hand) e entra nell'ambito strategico, creativo e di business. Il libro definisce e analizza il riutilizzo dei materiali, compresa la rinascita di beni mediante un processo di conversione creativa, che da trend diventa strategia produttiva, oltre che scelta artistica e di tutela dell'ambiente sul quale ha minore impatto.
Partendo da un prodotto (o da una sua parte), si giunge a definirne uno nuovo, con un maggior valore e con uno scopo che può anche essere differente da quello originario. Dall'esame del contesto contemporaneo si considerano: le tendenze espresse dalle nuove generazioni, le diverse tipologie di riciclo (più o meno creativo) con le rispettive influenze sul ciclo di vita del prodotto e dei materiali, nonché una serie di esempi concreti.
I contenuti sono diretti a studenti, professionisti o semplici lettori interessati ad integrare le proprie conoscenze sulla sostenibilità con un focus sui processi di recycling e upcycling.
Arricchiscono il testo la prefazione di Karina Bolin (Presidente di Humana) e i contributi di Giuseppina Sansone (consulente di immagine), Alex Albini (CEO Idee Brand Platform) e Francesca Piana (Marketing Communications Integra Fragrances).

Stefano Sacchi, fashion consultant, docente e autore, da quasi 30 anni nel settore moda si è occupato di produzione, marketing e merchandising. Ha ricoperto il ruolo di CEO del brand Giuliano Fujiwara, associato alla Camera Nazionale della Moda Italiana, seguendo anche il lancio di una collezione heritage nel 2013. Professore presso Accademia del Lusso ha pubblicato il saggio Modaterapia (Ed. Salani, 2013) con Andrea Balconi e diversi testi professionali editi da Franco Angeli: Brand Jamming (2014) e Backward & forward (2018) entrambi con Paolo Lucci, Fashion puzzle (2015), Il fascino indiscreto della scarsità (2016), Improvvisamente l'abito scorso (2017), Evoluxion (2020) e Il sogno nel cassetto (2021).

Indice

Karina Bolin, Prefazione
Introduzione
Parte I
Consumi moderni ed effetti della pandemia
(New normal, scenari e tendenze; Generazioni e abitudini d'acquisto)
Nuova etica dei consumi
(Agenda 2030; Da consumatore a consum-attore; Sviluppo del commercio etico)
Slow fashion ed eco consumo
(Concetto di slow e sue variabili; Giuseppina Sansone, Gli armadi del mondo occidentale scoppiano; Consapevolezza, self expression e incongruenze delle nuove generazioni)
Lusso e prodotti sostenibili
Parte II
Recycling & upcycling
(Interesse contemporaneo per il second hand; Innovazione ecologica e circolarità; Modalità di fruizione, dal riuso al riciclo creativo; Fasi del processo di recycling; Upcycling; Fasi del processo di upcycling; Upcycling, slow fashion, design e arte; Upcycling e moda; Benefici dell'upcycling)
Recycling, upcycling e loro influenze sul ciclo di vita dei materiali e del prodotto
(Il concetto C2C; Ciclo di vita del prodotto (CVP), senescenza e obsolescenza programmata; Tendenze e cicli; Upcycling e antieconomicità)
Recycling e upcycling: case history
(Francesca Piana, Riciclo e nuove tendenze nella profumazione)
Alex Albini,
Appendice - Trasparenza e certificazioni
Conclusioni
Bibliografia.




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità