Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
City School Bari. Per il governo della città complessa

A cura di: Gianfranco Dioguardi, Letizia Carrera, Francesco Maggiore

City School Bari. Per il governo della città complessa

Studi promossi dalla SUM City School of Urban Management

Il volume è il risultato di analisi, riflessioni, teorie e sperimentazioni – realizzate nel quadro di una rete di City School nazionale e internazionale – sul tema del management urbano e propone contributi di molteplici settori disciplinari: dalle scienze dell’organizzazione alla sociologia, dal management all’architettura, dall’ingegneria all’economia, dalla filosofia all’urbanistica. Un percorso che nasce dalla differenza e dalla pluralità, con la consapevolezza che plurali sono i processi che attraversano ogni città modificandone il volto, plurali gli sguardi di chi la abita e di chi la amministra, plurali le analisi necessarie per comprenderla.

Edizione a stampa

30,00

Pagine: 228

ISBN: 9788835120063

Edizione: 1a edizione 2021

Codice editore: 1740.155

Disponibilità: Discreta

Pagine: 228

ISBN: 9788835140559

Edizione:1a edizione 2021

Codice editore: 1740.155

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Il volume è il risultato di analisi, riflessioni, teorie e sperimentazioni sul tema del management urbano realizzate nel quadro di una rete di City School nazionale e internazionale e propone contributi di molteplici settori disciplinari (dalle scienze dell'organizzazione alla sociologia, dal management all'architettura, dall'ingegneria all'economia, dalla filosofia all'urbanistica). È un percorso che nasce dalla differenza e dalla pluralità con la consapevolezza che altrettanto plurali sono i processi che attraversano ogni città modificandone il volto, così come plurali sono gli sguardi di chi la abita e di chi la amministra e, quindi, plurali le analisi necessarie per comprenderla.
È indispensabile ricercare per il governo delle città, ormai caratterizzate da crescenti livelli di complessità, nuove modalità organizzative con la definizione di nuove competenze da esplicitare nel quadro di inediti percorsi per la formazione di innovative figure di manager urbani.
Diviene pertanto necessario definire una prospettiva scientifica di analisi dell'evoluzione dei futuri modelli urbani in grado di confrontarsi con le mutazioni che investono la città contemporanea e che definiscono un cambiamento non più solo fisico e formale, ma anche funzionale, sociale e culturale. Cambiamenti che inducono a ritenere oramai indispensabile l'avvento di una "nuova scienza di governo organizzativo della complessità urbana" e di apposite "city school" innovative dedicate all'insegnamento di questa nuova scienza.

Gianfranco Dioguardi già professore ordinario di Economia e Organizzazione Aziendale al Politecnico di Bari, è tra i fondatori dell'ingegneria gestionale in Italia e ideatore del modello City School. È presidente del Consorzio SUM City School e presidente onorario della Fondazione Dioguardi. Nel 1989 gli è stata conferita la nomina di Cavaliere al merito del Lavoro e nel 2004 è stato nominato Cavaliere della Legion d'Onore. È autore di numerosi libri, articoli e saggi alcuni tradotti in francese, inglese e tedesco.

Letizia Carrera è professoressa di Sociologia e di Sociologia del territorio dell'Università di Bari Aldo Moro. È direttrice del Laboratorio di Studi urbani Urbalab e coordinatrice del corso "City School. Per il governo della città complessa" Uniba.

Francesco Maggiore ingegnere e dottore di ricerca, è docente a contratto di Storia dell'Architettura e di Storia del Paesaggio presso l'Università della Basilicata. È presidente della Fondazione Dioguardi e cocoordinatore dei corsi City School. Ha fatto parte del centro Studi della rivista Domus.

Stefano Bronzini, Antonio Decaro, Pierciro Galeone, Michele Emiliano, Paolo Ponzio, Sergio Fontana, Beppe Fragasso, Interventi
Federico Butera,
Prefazione. Il management delle città come reti di organizzazioni
Gianfranco Dioguardi,
Introduzione. Il governo della città complessa
Letizia Carrera,
Complessità e innovazione. Le sfide del buon governo della città inclusiva e competente
Francesco Maggiore,
La città come sentimento collettivo
Sezione I. Management e organizzazione delle città
Vito Albino, Management pubblico per l'innovazione
Nicola Costantino, Project financing e public private partnership: strumenti per lo sviluppo urbano
Alberto Felice De Toni,
Autonomia e cooperazione: il mix per navigare nella complessità
Vito Leccese, Come nasce la figura del direttore generale
Cristina Melchiorri, Politica, buona amministrazione, leadership e ruoli nelle City School
Sezione II. Analisi dei processi e delle politiche urbane
Giandomenico Amendola, Tutto cominciò con Antigone
Simonetta Armondi, Quali competenze per la città e il territorio ai tempi del Covid-19
Vitandrea Marzano, La città collaborativa. Abilitare l'innovazione dentro il discorso urbano
Giampaolo Nuvolati,
Qualità della vita e spazi interstiziali
Giancarlo Vecchi, Modelli decisionali e management delle politiche urbane: una rilettura
Sezione III. Pianificazione urbana e progetto della città
Alessandro Balducci, Le trasformazioni della città e le nuove sfide del suo governo
Angela Barbanente, Pianificazione strategica e governo del territorio fra promesse, disillusioni e nuove sfide
Stefano della Torre,
Il restauro della città
Antonio Trampus, Città-porto, porti franchi e governo delle città
Angelo Tursi, Problematiche ambientali e gestione di una città
Sezione IV. Politiche economiche e strumenti normativi per il governo urbano
Michele Capriati, La città che cresce
Marina Castellaneta, Città sostenibili e Agenda 2030: dal piano internazionale a quello locale
Luigi Iacobellis,
La leva fiscale locale per il governo della città
Antonio Nisio, La creazione di valore pubblico nelle amministrazioni pubbliche locali
Federico Pirro,
Il comune, caposaldo e impulso dello sviluppo economico territoriale
Ferruccio de Bortoli, Postfazione. Ci salveremo. Appunti per una riscossa civica.

Contributi: Vito Albino, Giandomenico Amendola, Simonetta Armondi, Alessandro Balducci, Angela Barbanente, Stefano Bronzini, Federico Butera, Michele Capriati, Marina Castellaneta, Nicola Costantino, Ferruccio de Bortoli, Alberto Felice De Toni, Antonio Decaro, Stefano Della Torre, Michele Emiliano, Sergio Fontana, Beppe Fragasso, Pierciro Galeone, Luigi Iacobellis, Vito Leccese, Vitandrea Marzano, Cristina Melchiorri, Antonio Nisio, Giampaolo Nuvolati, Federico Pirro, Paolo Ponzio, Antonio Trampus, Angelo Tursi, Giancarlo Vecchi

Collana: Studi urbani e regionali

Argomenti: Architettura del paesaggio - Urbanistica e pianificazione territoriale - Geografia storica e culturale - Geografia economica e politica - Economie locali, economia regionale - Storia urbana e del territorio - Sociologia dell'ambiente, del territorio e del turismo

Livello: Studi, ricerche - Saggi, scenari, interventi

Potrebbero interessarti anche