Profili professionali per l'orientamento: la proposta Isfol

Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,      1a edizione  2003   (Codice editore 830.140)

Profili professionali per l'orientamento: la proposta Isfol
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846450944

Presentazione del volume

In Italia, attualmente, non esistendo una prefigurazione condivisa sui ruoli professionali degli operatori di orientamento, accade che le figure preposte a tali attività siano professionalità differenti, a volte provenienti da settori completamente diversi, con esperienze diverse, che devono adattarsi a ruoli e organizzazioni poco chiari e poco consolidati. Per questo spesso, nella realizzazione di attività che corrispondano a medesimi bisogni degli utenti, non esistono comportamenti condivisi o, viceversa, con la stessa denominazione sono indicate attività diverse che richiedono anche diversi ruoli professionali. Sulla base di tali considerazioni emerge con forza l'urgenza di un modello di competenze e professionalità condivisibile su scala nazionale.

La proposta vuole fornire un contributo alla definizione di possibili profili professionali che si riferiscono a figure dedicate presenti nei diversi contesti organizzativi che, con finalità diverse, erogano azioni di sostegno al processo di auto-orientamento della persona lungo tutto l'arco della vita. Nel tentativo di favorire lo sviluppo di un meta-sistema territoriale di orientamento, sono stati identificati quattro ambiti di professionalità dedicate direttamente collegate e quattro macro-tipologie di funzioni.

La proposta costituisce una premessa nonché una promessa ad un lavoro finalizzato all'individuazione di standard minimi per la messa a punto di un'ipotesi di un modello di formazione che individui diverse ipotesi e percorsi innovativi anche alla luce delle pressanti richieste di un contesto in forte evoluzione. Tale modello, potrebbe costituire la base per l'allestimento di un dispositivo formativo a carattere continuo, in grado di ricomporre eventuali crediti formativi e acquisizioni professionali o esperenziali in un sistema di competenze equilibrato, che tenga conto delle specificità territoriali e/o organizzative nonché contenuti e compiti professionali.

Anna Grimaldi , dottore di ricerca in Psicologia, ricercatrice Isfol, è responsabile del progetto di orientamento sui modelli e gli strumenti.

Indice


Pasquale Viespoli, Prefazione
Anna Grimaldi, Marco Amendola, Il progetto
(Premessa; Evoluzione del concetto di orientamento; Le strategie europee; L'orientamento in Italia; La ricerca; Bibliografia)
Parte I: Un nuovo scenario per l'orientamento
Giuseppe Ferraro, Sostenere e restituire: implicazioni etiche e funzione sociale dell'agire orientativo
(Un dubbio di metodo; Un'esigenza sociale e una condizione esistenziale; Il mondo, la felicità e la vita; Tra il racconto di sé e la legislazione dell'io; Logiche del ritorno e pratiche della restituzione; L'approssimarsi e il quasi; Nuove forme d'abitare: dall'autoreferenzialità all'autodifferenzialità; Sostenere restituire; Una stazione sociale di collegamento; Allegato: Schemi di riferimento; Bibliografia)
Maria Luisa Pombeni, Contesti e azioni di orientamento
(Introduzione; I riferimenti teorico-culturali; I contesti dell'azione orientativa; Le funzioni di orientamento; Gli elementi di trasversalità; Bibliografia)
Francesco Avallone, Orientamento e organizzazione
(Premessa; Missione e obiettivi strategici; Cultura professionale e obiettivi organizzativi; Tipologia di compiti nel settore dell'orientamento; Compiti, figure professionali e competenze; Nota conclusiva)
Anna Grimaldi, La proposta Isfol sui profili professionali per l'orientamento
(Premessa; I profili professionali; Note conclusive; Prospettive future)
Parte II. Materiali, fonti e informazioni: una ricognizione sulle esperienze di orientamento
Andrea Laudadio, Giuseppa Montalbano, I sistemi di orientamento europei
(Premessa; I principali risultati della ricognizione; Le aree di azione; L'orientatore "glocale"; Uno sguardo all'Europa; Conclusioni)
Alessia Rossi, Percorsi di formazione all'orientamento: l'offerta regionale e provinciale in Italia
(Premessa; Il percorso di ricerca; L'offerta regionale e provinciale: esempi di percorsi formativi a confronto: caratteristiche e tratti distintivi; Conclusioni; Allegato 1: Le schede dei casi formativi analizzati; Allegato 2: La scheda di analisi dei casi formativi)
Cristina Castelli, La formazione universitaria degli operatori d'orientamento: esperienze in corso
(Premessa; Orientamento in una società che cambia; Orientare: attualità di una professione; Orientatore: caratteristiche di una professione; Orientatore: caratteristiche di una professione; Esperienze e prospettive per la formazione universitaria degli orientatori; Itinerari formativi universitari per orientatori: analisi comparativa; Allegato 1: La scheda di analisi dei percorsi formativi per orientatori; Allegato 2: Le attività formative; Bibliografia).




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità