Silenzio e rumore

Amici e nemici del pensiero

Autori e curatori
Contributi
Franco Ferrarotti
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 160,      1a edizione  2014   (Codice editore 1420.1.166)

Silenzio e rumore. Amici e nemici del pensiero
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Non un saggio celebrativo della quiete, ma un ragionare colto sui significati profondi delle realtà “sonore” che ci invadono ogni giorno. Il rumore e il silenzio rivestono significati (non solo tecnici) accentuati dall’incalzare della cosiddetta modernità e questi fenomeni sono qui messi a fuoco in un dialogo fascinoso con la psicologia del profondo, la letteratura, la filosofia, la cinematografia, la sociologia, la musicologia, il diritto…

Presentazione del volume

Chi è il buono e chi è il cattivo? Il silenzio o il rumore?
I sostenitori dell'una o dell'altra fazione potrebbero facilmente elencare pregi e difetti, vantaggi e svantaggi di entrambi. In realtà, silenzio e rumore sono legati indissolubilmente da un rapporto dialettico e ambivalente in cui però l'uno non esiste senza l'altro. Nessuna musica avrebbe senso senza le pause e i punti coronati!
Questo volume non è, dunque, un saggio celebrativo della quiete, ma un ragionare colto sui significati profondi delle realtà "sonore" che ci invadono ogni giorno.
"Il libro di Mauro Cosmai è geniale. Costituisce per molti aspetti un apporto originale e per questa ragione va segnalato e meditato. Il paradosso su cui nasce e che approfondisce con straordinaria acribia è che solo il rumore ci consente di ascoltare il silenzio. In effetti, il rumore è vita, annuncia la presenza e le attività di un corpo animato". (Dalla postfazione di Franco Ferrarotti)
Eppure, non si può non annotare che ormai sulla musica del vivente prevalgono i clangori metallici e gli strepiti velenosi dei tubi di scappamento. E non si può non sostenere che il rumore ottunde, pervade, anestetizza, mentre il silenzio pone di fronte impietosamente ai propri pensieri e quindi alle proprie responsabilità.
In altre parole, il rumore (in)veste, il silenzio mette a nudo.

Mauro Cosmai, da quarant'anni psicoterapeuta-analista e sessuologo, è inoltre saggista, docente universitario, esperto della comunicazione, giornalista pubblicista, criminologo, magistrato onorario. Tra i suoi libri: Processo all'inconscio (1997), Campioni senza valore (1999), Il complesso di coppia (1999), Nuovi spazi dell'interpretazione (2000), Comunicare e scomunicare (2001), Culti culture culturismi (2005), Psicopatologia della vita politica (2006), I tabù della modernità (2008), Dizionario dei mali necessari (2010), L'attesa. I veri significati del tempo (2011), L'individuo medio. Dall'utopia all'aporia (2011), Aforismi - Diario alieno (2012), Morti di fama. Cloni umani in cerca d'identità (2013), Stato di dissociazione. Una psicopatologia italiana (2013).

Indice

Alcune premesse
Parte I. Psicologia del silenzio
La cultura del silenzio
Ambivalenze e stili di vita
La paura del silenzio
Rivendicazioni e (alcune) rivincite
Parte II. Psicologia del rumore
La cultura del rumore
Sistema e falso concetto di tolleranza
Leggi impotenti, istituzioni compiacenti
Il disturbo bi(po)polare
Parte III. Silenzio e rumore nella sessualità
Il sesso e il silenzio
Il sesso e il rumore
Parte IV. Silenzio e rumore nelle religioni
Le religioni silenziose
Le religioni rumorose
Parte V. Due colloqui significativi
L'ufficiale di polizia
Il magistrato
Commento e interpretazioni
Conclusioni e (im)possibili soluzioni
Franco Ferrarotti, Postfazione
Bibliografia ragionata
Filmografia.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità