Il pomo della concordia. Scena e retroscena dei negoziati sindacali
Contributi
Susanna Camusso
Collana
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 208,   figg. 24,     1a edizione  2006   (Codice editore 1060.151)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23.50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846476685

In breve
Un’originale guida ai processi di negoziazione sindacale. Gli Autori sono dei noti formatori e il testo è strutturato in modo da simulare un vero e proprio percorso per apprendere la complessa arte del negoziato.
Presentazione del volume

Il pomo della concordia è un libro che presenta il processo di negoziazione sindacale, cioè quel particolare tipo di transazione che regola i rapporti tra lavoratori e datore di lavoro. La particolarità del testo è data sia dal tema trattato che da alcune sue caratteristiche.
La prima consiste nel fatto che la negoziazione è osservata e descritta da due angolature diverse: quella delle organizzazioni sindacali e quella della parte datoriale. Gli autori infatti hanno acquisito competenze "di parte" e hanno deciso di confrontare i rispettivi saperi specifici. Questa comparazione ha dimostrato loro che le tecniche negoziali necessarie non cambiano molto in relazione alla parte che si rappresenta.
La seconda specificità è costituita dal tipo di competenze che i due autori hanno sul tema: essi non sono dei contrattualisti, ma dei formatori e come tali insegnano a persone di parti diverse come svolgere il proprio delicato compito. Questo permette loro di avere una visione ampia, non legata a una sola situazione, distaccata. La lucidità di uno sguardo "esterno" e al contempo attento ha condotto entrambi alla convinzione, che un buon negoziato sia quello che si chiude con la soddisfazione di ambo le parti. Per ottenere questo risultato offrono, da formatori, suggerimenti precisi a chi deve condurre una trattativa.
La terza specificità è data dal fatto che il testo è strutturato in modo da simulare un vero e proprio percorso formativo e può quindi costituire uno strumento di confronto per chi, come loro, deve insegnare ad altri la complessa arte del negoziato.
E infine, la ricostruzione di un processo negoziale nel più classico dei contesti, quello del rapporto di lavoro, dimostra come i meccanismi della contrattazione siano simili in tutti i contesti e come le regole che valgono in una situazione possano essere facilmente esportate e utilizzate altrove.

Renata Borgato è responsabile Ufficio Formazione della Cgil Lombardia e professore a contratto di tecniche e gestione dell'aula all'Università di Bologna. Ha pubblicato, sempre per FrancoAngeli, un testo di giochi didattici sulla negoziazione, Un'arancia per due.
Paolo Vergnani, psicologo, responsabile del Perfezionamento sulla Gestione delle crisi e dei conflitti all'Università di Ferrara. Si occupa di formazione e consulenza su tematiche legate alla comunicazione e alla negoziazione. È stato tra i primi a portare in Italia il Teatro d'impresa.

Indice


Susanna Camusso, Prefazione
Introduzione
(Di che cosa parla questo libro; A chi si rivolge il libro; Com'è organizzato il libro)
La struttura della negoziazione
(Che cos'è la negoziazione; La negoziazione sindacale; Formalità e consapevolezza della negoziazione; Che cosa si negozia; I soggetti della negoziazione; Le logiche negoziali; Lista di controllo)
Processo negoziale
(Fase pre-negoziale; Fase negoziale; Fase post-negoziale; Interviste; Lista di controllo)
Tecniche negoziali
(La comunicazione; Competenze negoziali; Gestione dello stress)
Strategie negoziali
(Tecniche e stratagemmi; Veri e falsi miti del negoziato)
Conclusioni
Nota
Bibliografia.


Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità